"fRANCHITTO" PRENOTA UN POSTO ALLA PRIMA
blog teleespazio messina 611
Cerca

ACR Messina ritorno al passato: Parisi team manager e Sullo nuovo allenatore




Procede ancora il lavoro sottotraccia dell'ACR Messina per programmare la nuova stagione, il tempo stringe e bisogna designare l'organigramma societario al più presto, per poi poter individuare i calciatori che faranno parte della rosa biancoscudata per il prossimo campionato.

Dopo un feeling ritrovato con i tifosi, il presidente Sciotto non trova cuscino morbido sui nuovi avvicendamenti societari, molti ultrà infatti hanno ribadito la loro contrarietà all'approdo di Lo Monaco, con nuovi striscioni esposti al San. Filippo.


Un'utile più che buona notizia arriva dalla federazione, infatti è stata rinviata la composizione degli organici di Lega Pro, alla luce del fatto che molte squadre sono ancora in lizza per eventuali ripescaggi.

Per questo è stato posticipato di una settimana l'esordio in Coppa Italia, l'avvio è accordato per il 21 Agosto.


-Sasà Sullo, nome nuovo ma non troppo per il Messina, visto il suo grande passato in maglia giallorossa, con ogni probabilità sarà il nuovo allenatore dei biancoscudati, il quale ha raggiunto un accordo con la dirigenza proprio nelle ultime ore.

Sullo sostituirà il partente Raffele Novelli reputato dalla nuova squadra manageriale non all'altezza di un palcoscenico più competitivo come la Serie C.

L'ex centrocampista biancoscudato, fu uno dei protagonisti indiscussi dei giallorossi tra il 2001 e il 2007 che portarono il Messina dalla Serie C1 alla Serie A, collezionando 138 presenze e 26 gol segnati.


A proposito di ex, un altro grande simbolo del Messina dai tempi della serie A è Alessandro Parisi, che tornerà in riva allo stretto sotto le vesti di Team Manager, sarà affidato a lui il compito di gestire le varie relazioni e rapporti tra giocatori, tecnico e dirigenza.

Il terzino sinistro nativo di Palermo è stato un altro grande elemento di spicco del Messina degli anni d'oro, con la maglia biancoscudati collezionò 161 presenze e 27 reti.


Un ritorno al passato con un retrogusto dolce-amaro per i tifosi dell'ACR Messina, visti i graditi ritorni di Sullo e Parisi, e il meno apprezzato rientro nel mondo giallorosso di Pietro Lo Monaco.


Pietro Inferrera

Foto: Telespazio