top of page

Agrigento è stata scelta come Capitale Italiana della Cultura 2025

Dopo Palermo nel 2018, un'altra città Siciliana viene eletta Capitale Italiana della Cultura. Nel 2025 toccherà alla città di Agrigento.

La città di Agrigento è stata proclamata Capitale italiana della Cultura 2025. La città Agrigentina ha sbaragliato la concorrenza di: Aosta, Assisi, Asti, Bagnoregio, Monte Sant'Angelo, Orvieto, Pescina, Roccasecca e Spoleto.Presenti, oltre ai sindaci delle dieci città candidate, il ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano, il presidente della giuria Davide Maria Desario e i membri della giuria: Isabella Valente, Maria Luisa Catoni, Luisa Piacentini, Salvatore Adduce, Paolo Asti, Luca Brunese.


Soddisfazioni per il sindaco della città Agrigentina, Franco Miccichè e plauso anche dal governatore della Regione Siciliana, Renato Schifani. Questa riconoscimento permetterà alla Sicilia di mettere in luce tutta la sua millenaria storia fatta di culture e bellezze, che rendono questa terra unica e meravigliosa.



Le dichiarazioni del Sindaco di Agrigento, Franco Miccichè

«Sono emozionato e orgoglioso. Agrigento ha meritato questa vittoria, da due anni lavoriamo al nostro dossier che è un progetto ambizioso, coraggioso, aperto, che parla non solo di cultura ma anche di relazione fra i popoli mediterranei, parla di integrazione, parla di dialogo fra diverse etnie.


Siamo al centro del Mediterraneo e stiamo vivendo da vicino il fenomeno

dell'immigrazione; anche per questo motivo abbiamo avuto l'intelligenza di non portare avanti soltanto la nostra città ma anche la provincia e anzitutto l'isola di Lampedusa: da soli non si va avanti. Nella nostra provincia non c'è soltanto la Valle dei Templi ma vi sono quaranta siti archeologici. Abbiamo creato la Costa del Mito che va da Selinunte a Gela, dunque ben oltre la nostra stessa provincia inglobando anche quelle limitrofe. E poi, siamo la patria di Luigi Pirandello come di Leonardo Sciascia e Andrea Camilleri: materia per lavorare ce n'è tanta».



Le dichiarazioni del Governatore della Regione Siciliana, Renato Schifani

«È con grande soddisfazione che accolgo la notizia della designazione di Agrigento come Capitale italiana della cultura per il 2025. Il governo della Regione è pronto a dare il proprio supporto e a fare la propria parte perché Agrigento possa cogliere per intero tutte le opportunità di crescita offerte da questo prestigioso ruolo. Un titolo che la città merita non soltanto per la sua storia, i suoi monumenti, per gli autori che sono patrimonio di tutto il Paese e dell'Europa intera».

댓글


bottom of page