top of page

Altri 3 mesi per l’inserimento socio-lavorativo di disabili psichici residenti nel comune di Milazzo



Nuova opportunità di altri tre mesi per l’inserimento socio-lavorativo di disabili psichici residenti nel comune di Milazzo. Grazie all’economia ottenuta dall’azione progettuale prevista nel Piano di zona, tale percorso di acquisizione di abilità e di recupero di livelli di autonomia potrà proseguire per altri 90 giorni a partire dal 2 maggio.

Il progetto, conclusosi alla fine dello scorso anno ha coinvolto 30 soggetti, segnalati dal Modulo Dipartimentale Milazzo-Lipari, o quali hanno svolto i percorsi riabilitativi all’interno della pubblica amministrazione del proprio Comune di residenza ottenendo vantaggi dal punto di vista dell’integrazione sociale, delle competenze acquisite e un conseguente miglioramento della qualità della vita. I destinatari del progetto sono stati impegnati in attività di sistemazione archivi, di pulizia e cura del verde pubblico presso immobili e spazi di pertinenza comunale, sotto la supervisione dei tutor.

Una attività sicuramente positiva tant’è che gli stessi utenti hanno manifestato la volontà di poter proseguire l’esperienza lavorativa. “Siamo ben lieti di poter dar loro questa opportunità – ha detto l’assessore ai servizi sociali Pasquale Impellizzeri – anche perché si tratta di soggetti che presentano un discreto grado di autonomia spesso favorito da precedenti esperienze di lavoro e che vogliono rendersi parte attiva nei processi di reinserimento sociale”.



Comentários


bottom of page