top of page

Asp Messina: al via PagoPa per pagare visite e prestazioni


A partire da lunedì 22 gennaio, è possibile pagare sul sito Asp Messina e dai totem multifunzione installati presso i poliambulatori e nei presidi ospedalieri dell’azienda sanitaria provinciale.

Sul sito istituzionale dell’ASP di Messina www.asp.messina.it è disponibile il link al portale PagoPA. Il sistema rende più semplici, sicuri e trasparenti tutti i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione. PagoPA è la piattaforma nazionale che permette all’utente che ne usufruisce di scegliere, secondo le proprie abitudini e preferenze, come pagare tributi, imposte o rette verso la Pubblica Amministrazione e altri soggetti aderenti che forniscono servizi al cittadino e deve essere adottato obbligatoriamente da tutte le pubbliche Amministrazioni oltreché da banche e da istituti di pagamento (Prestatori di Servizi a Pagamento - PSP).


PagoPA nasce - in attuazione dell’art. 5 del CAD (Codice dell’Amministrazione Digitale) e dal D.L. 179/2012 - per specifici motivi: incrementare l’uso di modalità elettroniche di pagamento a livello di sistema considerato che i pagamenti verso gli enti creditori sono rilevanti per numero di transazioni e volumi; rendere il cittadino libero di scegliere come pagare, dando evidenza dei costi di commissione; ridurre i costi di gestione degli incassi per gli Enti Creditori; standardizzare a livello nazionale le modalità elettroniche di pagamento verso gli Enti Creditori.


Accedendo al portale PagoPA aziendale tramite SPID o CIE (Carta d’Identità Elettronica) è possibile visionare e pagare online le proprie visite e prestazioni prenotate col Sistema Sanitario Regionale e in regime di libera professione tramite il Centro Unico di Prenotazione (CUP). Nel caso di utente non in possesso di SPID o CIE potrà procedere in ogni caso al pagamento accedendo alla sezione “Pagamenti Spontanei”, inserendo il numero di ricetta ed il codice fiscale dell’intestatario, oppure le prestazioni prenotate in Libera Professione, inserendo l’ID della prenotazione ed il codice fiscale dell’assistito. Per le prestazioni ad accesso diretto quali ad es. quelle di laboratorio analisi, il pagamento sarà consentito a seguito della registrazione delle ricette allo sportello ubicato presso il punto prelievo.


Al momento, sono escluse le prestazioni di Pronto Soccorso e le prestazioni con valenza medico-legale che prevedono la tariffa a totale carico dell’assistito. L’utente, che al momento della prenotazione comunicherà il proprio indirizzo mail all’operatore h, riceverà inoltre una mail di conferma della stessa con l’indicazione dell'informazione del Codice avviso di pagamento, utilizzabile nella sezione “Pagamenti con avviso” indicando il numero avviso di pagamento ed il codice fiscale. Il servizio è attivo 24 ore su 24, dal lunedì alla domenica tutti i giorni dell’anno. Presso i poliambulatori dell’ASP di Messina e nei presidi ospedalieri, sono stati inoltre installati Totem multifunzione, attraverso i quali è possibile procedere ad effettuare il pagamento delle prenotazioni in capo all’utente con le medesime modalità sopra descritte, attraverso la lettura della Tessera Sanitaria dell’utente o tramite scansione del codice a barre della ricetta utilizzata per la prenotazione o il numero di prenotazione dell’appuntamento in libera professione o tramite avviso di pagamento PagoPA.

I pagamenti effettuati tramite i totem multifunzione o tramite PagoPA confluiranno automaticamente nel cassetto fiscale dell’utente intestatario della fattura, rilasciata automaticamente dopo la transazione. Si precisa che tali totem non prevedono la possibilità di effettuare pagamenti in contanti.

bottom of page