top of page

Barcellona P.G., sospensione dell’attività scolastica in presenza fino alle secondarie di 1º


Il parere del Dipartimento di Prevenzione dell’ASP di Messina sul peggioramento del trend epidemico nella popolazione scolastica del comune di Barcellona P.G. ha autorizzato la sospensione dell’attività didattica in presenza nelle scuole della città fino alle secondarie di primo grado. Con questo parere e in conformità agli indirizzi forniti dalla Regione e dalla Prefettura, oggi stesso il sindaco ha adottato l’ordinanza n. 43 che dispone la sospensione delle attività didattiche in presenza, dal 20 al 22 dicembre e comunque fino alla data di inizio della sospensione delle attività scolastiche per le festività natalizie come stabilita dal calendario scolastico, nelle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado, dei servizi educativi per l’infanzia di cui al D.Lgs. 13 aprile 2017, n. 65, e degli asili nido, pubblici e privati, funzionanti a Barcellona Pozzo di Gotto. Sempre oggi e sempre a tutela della salute dei più giovani il sindaco Pinuccio Calabrò ha anche richiesto al Commissario per l’emergenza COVID-19 dell’ASP di Messina di attivare nei giorni di sospensione anche una campagna vaccinale dedicata alla popolazione studentesca interessata dall’ordinanza 43/2021, in buona sostanza ai bambini fino a 12 anni, per i quali la campagna vaccinale nazionale si è aperta soltanto da poco tempo.


bottom of page