top of page

Calcio: focus sulla prossima sfida della Nuova Igea Virtus

I giallorossi di mister Ferrara ospiteranno il rognoso Real Siracusa.

La capolista Igea pronta a confermare il suo ottimo stato di forma, figlio di 9 punti nelle ultime 3 giornate con 12 gol siglati e solo uno subito. Questi risultati hanno proiettato i giallorossi Barcellonesi in testa alla classifica, con Taormina e Modica pronte ad approfittare di un passo falso Igeano. L'arbitro dell'incontro sarà il sig. Salvatore Azzolina della sezione di Caltanissetta, coadiuvato dagli assistenti Saracino e Arturo entrambi dalla sezione di Ragusa.



La situazione in casa Igea

I ragazzi di mister PasqualeFerrara sono in cerca di continuità, che sembra essere arrivata dopo un inizio di stagione un pò traballante. L'Igea è chiamata alla conferma e la partita contro il Real Siracusa può essere l'occasione buona per dare uno strappo in classifica sperando in un passo falso del Taormina e del Modica, distanti rispettivamente 1 e 2 punti dai giallorossi. Igea che avrà a disposizione tutta la rosa, dunque ci sarà d'aspettarsi la formazione tipo, e soprattutto l'impiego dei due diamanti, Isgrò e Idoyaga, che stanno vivendo un momento d'oro.


La situazione in casa Real Siracusa

Il prossimo avversario dei ragazzi di mister Ferrara, sarà il Real Siracusa, la squadra aretusea viene da una serie di tre pareggi di fila, di cui uno proprio contro il Taormina al "Bacigalupo". La squadra di mister Gallo non vive una momento di forma esaltante, ma la classifica continua ad essere piuttosto tranquilla, sono 5 i punti di vantaggio sulla zona play out. Ma di certo il Real Siracusa cercherà di replicare la prestazione di Taormina, anche se la vittoria in trasferta manca dal lontano 2 ottobre in quel di Palazzolo.

Comments


bottom of page