top of page

Calcio: la Nuova Igea Virtus batte il Ragusa e vince la sua terza partita consecutiva

Giallorossi che vincono e convincono, dominio assoluto per tutti i 90' minuti. Igea che vola sulle ali dell'entusiasmo, grazie alle reti di Catanzaro e Longo

Inizia nel migliore dei modi l'avventura per mister Di Gaetano sulla panchina dei giallorossi, infatti, l'Igea domina il Ragusa centrando la terza vittoria di fila, permettendo all'Igea di scalare la classifica. Mister Di Gaetano che non era effettivamente seduto un panchina a causa di problematiche relative al tesseramento. Il suo posto in panchina è stato preso da Baeli.


Classifica che vede i giallorossi in quarta posizione, in piena zona play off, e a sei lunghezze di vantaggio sulla zona play out. Questo a conferma della solidità del gruppo e della società, che ha dispetto di quanto si diceva, non sta recitando il ruolo di squadra da bassa classifica, ma anzi, sta dimostrando carisma e concretezza, la classifica parla chiara.


La partita vede un iniziale fase di studio, ma alla mezz’ora Franchina accelera e mette in mezzo un traversone che trova il colpo di testa di Catanzaro sul quale il portiere ospite si supera con un doppio intervento salva risultato, concedendo il calcio d'angolo. Sul finire del primo tempo arriva l'episodio che cambuerà le sorti dell'incontro, infatt, gli ospiti restano in inferiorità numerica per via dell’espulsione di Magrì per doppia ammonizione dopo avere commesso fallo tattico su un tentativo di contropiede di Antonio Isgrò.


Igea che parte a testa bassa, bastano undici minuti della ripersa quando Catanzaro sblocca il risultato. Cross di Longo ribattuto dalla retroguardia ospite con Catanzaro che gira a rete con una botta all’incrocio. Igea padrona del campo che rischia poco o nulla, fino a quando negli ultimi minutisi abbassa pericolosamente. Ma al 94’ un contropiede perfetto orchestrato e chiuso da Sebastiano Longo regala il definitivo 2 a 0 e i tre punti ai giallorossi, davanti a 1500 spettatori in delirio.


Giallorossi che saranno attesi nel campo della capolista Trapani al Provinciale domenica 29 Ottobre alle ore 15:00.



Il tabellino

Marcatori: st 11′ Catanzaro, 49′ Longo


Nuova Igea Virtus: Staropoli; Filosa, Moi, Verdura; Franchina, Biondo, Catanzaro, Nunez; Isgrò, Longo; Schinnea. A disp.: La Rosa, Triolo, Della Guardia, Batista, Abbate, Trovato, Aveni, Silipigni, Cannistrà. All. Di Gaetano.


Ragusa: Freddi; Magrì, Porcaro, Brugaletta; Guerriero, Cess, Garufi, Vitelli; Romano, Oggiano; Khoris. A disp.: Galletti, Patanè, Di Grazia, Sinatra. All. Ignoffo.


Arbitro: Stefano Laugelli di Casale Monferrato.

Assistenti: Luca Rizzo di Pinerolo e Stefano Merlina di Chivasso.


Note: al 44′ espulso Magrì.

Comments


bottom of page