top of page

Calendario Storico dei Carabinieri, Amadeus presenta l'edizione 2024


Il Calendario ha come tema “I Carabinieri e le Comunità” e, in particolare, ha al centro la figura del Carabiniere come punto di riferimento della collettività. Una presenza costante accanto alla cittadinanza, da momenti storici come il referendum del '46 tra Monarchia e Repubblica ad eventi di vita quotidiana come la recente alluvione in Romagna. I Carabinieri rispondono alle istanze di rassicurazione sociale della comunità.


È stato Amadeus a presentarlo. Hanno offerto il proprio contributo Gramellini e Pininfarina.

Il Calendario contiene 12 racconti. È Gramelllini a scrivere le storie che narrano alcune delle gesta più eroiche o il sostegno dato alle persone più fragili. Storie che il Comandante Generale definisce “così edificanti che sembrano inventate, e sono invece episodi reali” sottolineando come “i Carabinieri sono sempre presenti, attori protagonisti dei soccorsi dopo una calamità, della speranza dopo lo sconforto, dell’ordine dopo il caos, della giustizia dopo un torto. Il senso del dovere, da duecentodieci anni guida ideale di ogni intervento, è lo spirito che anima il nostro servizio”.


Una banda rossa, creata a matita da Pininfarina, parte dalla Fiamma, emblema dei Carabinieri dell'Arma, e avvolge l’intera opera con uno dei segni distintivi più significativi e storici dell’uniforme, presente nei pantaloni del Carabiniere. Una banda che per le italiane e gli italiani è il simbolo di una forza amica che è sempre presente.


Ne sono state stampate 1.200.000 copie, di cui oltre 16.000 in otto altre lingue (inglese, francese, spagnolo, tedesco, portoghese, giapponese, cinese e arabo, nonché in sardo e friulano), è indice sia dell’affetto e della vicinanza di cui gode la Benemerita. Quest'anno, il Calendario è giunto alla sua 91ª edizione, dopo l’interruzione post-bellica avvenuta dal 1945 al 1949.


Oltre al Calendario, è stata pubblicata anche l’edizione 2024 dell’Agenda illustrata che enuclea quattro racconti dai quali si evince l’essenza dell'operato dei Carabinieri. Storie di fantasia ispirate alla realtà per mettere in luce il servizio in favore della cittadinanza e la fiera consapevolezza di svolgere un ruolo sociale indispensabile.

Altre due opere completano l’offerta editoriale dell’anno 2024: il Calendario da tavolo dedicato al tema “i Carabinieri nei Borghi più Belli d’Italia” e il Planning da tavolo ispirato al tema del “controllo del territorio”.

Comments


bottom of page