"fRANCHITTO" PRENOTA UN POSTO ALLA PRIMA
blog teleespazio messina 611
Cerca

Cartellone spettacoli estivi 2021 "Messina Restarts"


E' stato illustrato oggi alla presenza del Sindaco Cateno De Luca e dell’Assessore agli Spettacoli e Grandi Eventi Cittadini Francesco Gallo, il cartellone degli spettacoli estivi 2021 “Messina Restarts”. Gli spettacoli che si terranno all’arena di Villa Dante avranno inizio il 24 luglio e si concluderanno il 5 settembre. Presente l’artista Mario Venuti che è intervenuto alla conferenza stampa, nel ricordare le sue radici messinesi, ha anticipato che il suo spettacolo in programma il 24 luglio sarà un preludio al nuovo lavoro discografico caratterizzato da canzoni italiane del passato in versione “brasilianizzate’.

CALENDARIO SPETTACOLI – ARENA VILLA DANTE

24/07 MARIO VENUTI

25/07 “DI NUOVO INSIEME” con ENRICO GUARNERI e SALVO LA ROSA

28/07 “UNA VIDA DE TANGO” con la TANGO ROUGE COMPANY

31/07 AIELLO

01/08 ANTONIO PANDOLFO e MARCO MANERA in “I DUE COMPARI”

02/08 TUCCIO MUSUMECI in “GLI INDUSTRIALI DEL FICO D’INDIA”

03/08 NERI PER CASO

07/08 MAX GAZZÈ

08/08 FIORELLA MANNOIA

10/08 “LA PATENTE e L’UOMO DAL FIORE IN BOCCA” con PIPPO PATTAVINA

12/08 SAMUELE BERSANI

13/08 PIERO PELU’

16/08 SUBSONICA

18/08 “LA SCUOLA DELLE MOGLI” con ENRICO GUARNERI

20/08 “FIGLI DELLE STELLE” di e con DANIELE GONCIARUK

21/08 FRANCESCO RENGA

22/08 TOTI E TOTINO in “SICILIANAMENTE VOSTRI”

25/08 “L’ALBA DEL TERZO MILLENNIO” con COSIMO COLTRARO ed EMANUELE PUGLIA

28/08 DENNY NAPOLI in “LA VARIANTE MESSINESE”

05/09 – SERATA FINALE con CATENO DE LUCA e non solo … (incasso in beneficenza).

"Con entusiasmo abbiamo presentato, Messina Restarts – ha detto il Sindaco De Luca – per ripartire con questo ricco calendario di eventi musicali e teatrali. Accolgo con maggiore soddisfazione questa ripartenza per due motivazioni, la prima è la mia personale ripresa di un percorso didattico musicale interrotto 32 anni fa, l’altra perché abbiamo inserito in questa fase post-Covid una strategia triennale di promozione del territorio attraverso Messina Città degli Eventi, Messina Città della Musica. Si tratta di circa 6 milioni di euro per il rilancio del nostro territorio, somme individuate con il Vicesindaco Carlotta Previti nell’ambito della riprogrammazione di risorse extra bilancio con l’obiettivo di aprire una fase di promozione complessiva e che non è soltanto legata a questa imminente stagione estiva. Intanto ripartiamo da Villa Dante, uno degli spazi a verde più importante della Città, sul quale investiremo concretamente al fine di renderlo sempre più fruibile alla cittadinanza. Ringrazio il lavoro certosino dell’Assessore Gallo, per avere messo in moto la macchina organizzativa per l’allestimento del calendario degli spettacoli e non mancherà – ha concluso il Sindaco – qualche ulteriore sorpresa nel calendario degli appuntamenti”.“E’ una scommessa questa che abbiamo fatto – ha proseguito l’Assessore Gallo – fiduciosi nella ripartenza da un lungo momento buio che ha colpito vari settori e in particolare l’intero apparato legato al mondo dello spettacolo. Già lo scorso anno in piena pandemia siamo riusciti ad organizzare appuntamenti di musica e e certamente oggi, grazie alla campagna vaccinazione e la certezza che Villa Dante è la location più consona all’osservanza delle misure anti- Covid, riusciremo ad offrire spettacoli di alto livello ai cittadini e ai turisti”. È intervenuto infine anche l’Assessore alle Politiche Culturali e al Turismo Enzo Caruso, che in collegamento online, ha tenuto a precisare “Messina Restarts vuole significare anche, che la musica rimane nella nostra città e diventa elemento trascinante per creare un indotto economico”.