top of page

Chi salirà sul tetto d'Europa? Ecco le squadre favorite di Spazio Sport



Ci siamo! Dopo mesi d'attesa oggi riparte la Champions League con la fase a gruppi.

8 gironi e 32 squadre (ndr 4 per girone) che si contenderanno l'accesso alla fase finale.


Abbiamo stilato una classifica delle 10 favorite alla vittoria, andiamo a vederle insieme:



-10: ATLETICO MADRID. Con l'arrivo di De Paul e il grande ritorno di Griezman, i colchoneros si candidano prepotentemente alla vittoria finale.

E' vero sulla carta non sono i più forti, ma il cholismo ha dimostrato più volte di poter avere la meglio su filosofie di gioco più accreditate e spettacolari.

Luis Suarez dopo aver aiutato i biancorossi a trionfare in Liga, proverà con la sua esperienza a trascinare i compagni anche in fondo alla Champions League.


-9: BARCELLONA. L'addio di Messi è stato un duro colpo per tutto l'ambiente catalano, Koeman si ritrova senza il suo trascinatore e simbolo di un intero club, inevitabilmente il Barcellona patirà l'assenza della pulce Argentina.

Nonostante ciò non ci sentiamo di escludere i catalani dalla possibile vittoria finale, considerando la grande tradizione di questo club in Europa, e un importante campagna acquisti che ha visto arrivare Depay e Aguero su tutti.


-8: JUVENTUS. dopo averla sfiorata nel 2015 e nel 2017 anche quest'anno la vecchia signora proverà a conquistare un trofeo che manca da ben 26 anni.

L' addio di CR7 è stato un duro colpo per la formazione bianconera ancora in cerca di un'identità ben precisa.

Allegri dovrà essere bravo a trovare la quadra giusta, ma una volta rodata, la Juve ha la rosa per provare a sdoganare le grandi favorite alla vittoria finale.

Non sarà facile, ma con un organizzazione tattica esemplare, cura dei dettagli e un pizzico di fortuna, i tifosi bianconeri possono ancora sperare in notti di Champions importanti.


-7: LIVERPOOL. Dopo una stagione deludente e sfortunata il Liverpool di Kloop proverà ad alzare la china, dalla sua ha i rientro di gran parte dei lungodegenti della scorsa annata su tutti Van Djik.

Qualora i reds dovessero ritrovare la freschezza atletica e il calcio veloce che ha fatto impazzire le difese avversarie negli ultimi anni, il Liverpool può tranquillamente far tremare qualsiasi tipo di avversario.


-6: REAL MADRID. Impossibile non includere il Real Madrid come squadra candidata alla vittoria finale.

I blancos sono coloro che hanno vinto questo trofeo per più volte (13), e nonostante non vengano da una stagione facile, e la società si ritrova ad affrontare parecchi problemi economici, Carlo Ancelotti è l'uomo giusto per poter gestire un ambiente da rigenerare come quello madridista.


-5: MANCHESTER CITY. Ormai è risaputo che Pep Guardiola è all' ostinata ricerca di un'altra vittoria in Champions League, questo trofeo manca all'allenatore spagnolo dal 2011.

Senz'altro proverà a mettere in bacheca questo titolo che per il Manchester City sarebbe il primo della sua storia, dopo essere stati fermati in finale la scorsa stagione dal Chelsea, i citizens quest'anno sono affamati di vendetta.


-4: MANCHESTER UNITED. Ci sentiamo di mettere un gradino sopra lo United rispetto al City, la quarta posizione è occupata infatti dalla sponda rossa di Manchester.

I red devils dopo molti anni dettati da un evidente inferiorità rispetto alle principali big europee, sembrano essere tornati a livelli top.

Ad una squadra già discretamente strutturata con elementi come Bruno Fernandes, Pogba e Rashford su tutti, si sono aggiunti giocatori del calibro di Cristiano Ronaldo, Sancho, Varane e Andreas Pereira.

La squadra di Solskjaer è ritornata prepotentemente a candidarsi alla vittoria della Champions.


-3: BAYERN MONACO. La forza di fuoco dei bavaresi è ormai un clichè del calcio europeo e mondiale.

Il Bayern Monaco è per noi sul podio delle candidate alla vittoria finale, con i rinforzi di Upamecano e Sabitzer, Nagelsman potrebbe diventare l'allenatore più giovane della storia a vincere la Champions League.


-2: CHELSEA. Sarebbero dovuti essere i primi nella nostra speciale classifica, ma un certo Leo Messi ha cambiato le logiche di tutto il calcio mondiale con il suo trasferimento al PSG.

Nonostante ciò però i blues rimangono coloro che detengono i trofeo, vinto per giunta con un Lukaku in meno.

Il Chelsea di Tuchel quest'anno è una vera e propria corrazzata pronta a spazzare via qualunque avversario attraverso la potenza atletica e il bel gioco.



-1: PSG. Il dream team, squadra vista solo alla play station fino ad ora praticamente: Messi, Neymar, Mbappè, Donnarumma, Hakimi, Verratti, sono solo alcuni dei nomi altisonanti che vanno a comporre la rosa da urlo del Paris.

E' la squadra più forte di tutti i tempi? Solo il campo ce lo saprà dire.

Nel frattempo però per noi sono loro i candidati numeri 1 a vincere la Champions League.


Piero Inferrera

Foto: Spazio Sport Instagram


Comments


bottom of page