top of page

City Nature Challenge, conclusa l'edizione 2022 del concorso fotografico di educazione ambientale


Premiati studenti degli Istituti “Antonello” e “Cuppari” di Messina



Messina - si è svolta, nella sede della Fondazione ITS Albatros di Messina, la premiazione di una rappresentanza degli studenti dell’Istituto Superiore “Antonello” e dell’Agrario “Cuppari”, a conclusione dell'edizione 2022 del City Nature Challenge, il concorso fotografico inserito nel progetto di sensibilizzazione ambientale al quale ha aderito la Città Metropolitana di Messina coinvolgendo la popolazione scolastica del territorio nel “censimento” della biodiversità nel comprensorio peloritano.

Un progetto il cui obiettivo è stato quello di evidenziare come la biodiversità costituisca la rete della vita e sul fatto che la totalità di tutti gli organismi viventi presenti sul pianeta sia minacciata dalla perdita di specie, dall’inquinamento, dall’eccesso di nutrienti, dal sovra pascolo, dall’agricoltura intensiva, dal fuoco, dall’erosione del suolo, dalla desertificazione e dal cambiamento climatico. La City Nature Challenge è un format internazionale di registrazione delle osservazioni naturalistiche, nato nel 2016 come sfida tra San Francisco e Los Angeles, grazie alla California Academy of Sciences e al Natural History Museum di Los Angeles.

Palazzo dei Leoni, oltre al concorso fotografico dedicato all'osservazione della flora e la fauna dei Peloritani, si è fatto promotore anche di una serie di iniziative collaterali finalizzate all'approfondimento della Rete Natura 2000, in collaborazione con il Parco Regionale dei Monti Nebrodi, il Parco Fluviale dell'Alcantara e la struttura di gestione delle Aree protette della Città Metropolitana di Messina.

L'adesione all'evento è stata curata dal Nodo InFEA Provinciale, diretto dal dott. Giuseppe Cacciola, con la collaborazione del laboratorio Regionale InFEA di ARPA Sicilia e di AssoCEA Messina APS, referente locale per le attività per la City Nature Challenge.

L’iniziativa nazionale della City Nature Challenge ha avuto il patrocinio di diverse istituzioni tra cui il Ministero della Transizione Ecologica, ISPRA, Federparchi-Europarc e il CESAB che è stato lead partner del progetto.

Comments


bottom of page