top of page

“Dai un nome all’ospedale Papardo”: 5 le possibili preferenze

“Dai un nome all’ospedale Papardo” è l'iniziativa che l'estate scorsa aveva rivolto ai cittadini messinesi l'invito a fornire il proprio contributo per rinominare l'ospedale Papardo di Messina. In questa seconda fase, una commissione nata per l'occasione ha raccolto tutte le segnalazioni pervenute e scelto cinque tra le tante alternative pervenute, le più adatte. Adesso, la palla ripassa ai cittadini sul sito dell’Ordine provinciale dei medici, chirurghi e odontoiatri (link: https://www.omceo.me.it/papardo) per votare il nome preferito tra quelli ritenuto papabili. Ci sarà tempo da lunedì 23 ottobre a lunedì 6 novembre.


“Abbiamo voluto rendere protagonisti i messinesi che – ha fatto sapere il commissario straordinario del Papardo e membro della commissione, Alberto Firenze - già in estate hanno risposto in modo importante. Naturalmente, dopo questa ulteriore votazione, la decisione definitiva sarà condivisa con le istituzioni regionali e farà un preciso iter burocratico nelle more dei nuovi atti aziendali e delle naturali modifiche normative necessarie a riguardo”. Oltre a Firenze, anche l’assessora alle politiche sociali del Comune di Messina, Alessandra Calafiore; il presidente dell’Ordine dei medici, Giacomo Caudo; la giornalista Marina Bottari; il direttore generale Scuola di Liberalismo Fondazione Luigi Einaudi di Messina, Pippo Rao.

Comentarios


bottom of page