top of page

Danno erariale all'Ispettorato del lavoro: unico condannato l'Ing. Sciacca

Inizialmente, erano tre i dirigenti indagati. Oltre a Gaetano Sciacca, la contestazione era stata rivolta anche a Giovanna Garigali e a Venerando Lo Conti, anch'essi dirigenti in servizio presso dell’Itl di Messina.


Tutti indagati per aver causato un danno erariale pari a 398.753,13 euro. In qualità di dirigenti apicali avrebbero dovuto esitare alcuni procedimenti sanzionatori entro il termine di prescrizione previsto dalla legge 689/1981 che, invece, è non è stato rispettato.


Unico condannato l'Ing. Sciacca, con la motivazione che era lui a ricoprire l’incarico alla scadenza del termine della prescrizione. Così, ha deciso la Corte dei Conti siciliana che, in applicazione del potere riduttivo, ha stabilito che il condannato dovrà rifondere circa la metà dell'ammontare dovuto, ossia 116.438,38 euro.

Comments


bottom of page