top of page

Dietro le quinte di “Il Tempo delle Cattedrali”: uno studio particolare e creativo

Tanti gli studi per la realizzazione di “Il Tempo delle Cattedrali”, Opera Musicale prodotta dall’Associazione “Blue Notes” E.T.S. di Davide Borgia, in scena al Teatro Trifiletti di Milazzo (ME) giovedì 18 maggio 2023, alle ore 21:00, per la regia di Daniele Maisano e Davide Borgia.

Gli abiti dei protagonisti sono stati pensati, progettati e realizzati dall’interprete di Fiordaliso, Silvia Fucile, che salirà sul palco per la matinée organizzata per le scuole, insieme a Giada La Rosa nel personaggio di Esmeralda e Francesco Papalia nei panni di Febo.


Oltre ad essere cantante e attrice, infatti, Silvia Fucile è la costumista di tutto il cast e ha disegnato, progettato e realizzato gli abiti considerando le stoffe che avevano a disposizione e le caratteristiche dei personaggi, in modo originale e creativo, con alcune varianti.


Nella messa in scena italiana dell’Opera “Notre Dame de Paris” di Riccardo Cocciante, Luc Plamondon e Pasquale Panella, Esmeralda indossava un abito in pizzo francese, una tipologia piena di ricami particolari e riflessi argento e oro sul verde. Non potendo disporre della stessa stoffa, Silvia Fucile ha lavorato sul modello prendendo in considerazione l’impatto che l’abito doveva avere sul pubblico. Il procedimento è stato attuato su tutti i personaggi dell’Opera Musicale.



Silvia Fucile, con l’aiuto di Valentina Firinu, ha realizzato anche i costumi per il corpo di ballo guidato da Silvia Scotto e formato da Aurora Gullì, Martina Archontidis, Sharon Mazzeo, Giulia Gaipa, Nina Santangelo, Alessia Urso, Elison Gasparro.

Quasimodo, interpretato da Daniele Maisano, sembra essere il personaggio più complicato anche in termini di abiti: la gobba è stata realizzata dopo tanti tentativi utilizzando una struttura rigida, in metallo, rivestita di materiali morbidi.


Davide Borgia, che la sera del 18 maggio 2023 sarà Febo, specifica che particolare attenzione è stata rivolta anche al make-up. Marcella Triolo, la Make Up Artist di “Il Tempo delle Cattedrali”, ha studiato le tipologie più accurate per agevolare gli interpreti sul palco, quindi, nonostante il calore dei riflettori, il maquillage sarà leggero e resistente.



La scenografia è stata ideata da Daniele Maisano, con partecipazione del cast e dei componenti dell’Associazione “Blue Notes”, tra cui Giuseppe Borgia, Silvia Fucile, Valentina Firinu e il padre di Gaia Foti, la regista precedente.

Un impegno di gruppo, dove ognuno ha messo a disposizione le proprie competenze. Il lavoro svolto dietro le quinte, infatti, nonostante riguardi aspetti prettamente tecnici, completa la consapevolezza dell’artista sul palco. E questo, i performer di “Il Tempo delle Cattedrali”, lo sanno bene.


Emanuele Mandanici e Alberto Liga, oltre a ricoprire entrambi i ruoli delle guardie, saranno i gargoyle. Si muoveranno in movimenti e coreografie insieme ai ballerini, gestendo gli oggetti di scena.



Alberto Liga, performer della stand-up comedy, con l’ironia che lo caratterizza, specifica: «Nelle vesti dei Gargoyle saremo dietro il complicato meccanismo delle due torri, alte due metri, che sposteremo durante lo spettacolo. In quel caso dovremmo solo entrare e uscire, quindi se io dovessi sbagliare so già che mi sentirei un fallito totale!».



Interpreti della messa in scena al Teatro Trifiletti ore 21:00

Daniele Maisano Quasimodo

Serena Perdichizzi Esmeralda

Antonio Adorno Frollo

Francesco Cucinotta Gringoire, poeta

Davide Borgia Febo

Salvatore Cappellano Clopin, capo degli zingari

Giulia Cacace Fiordaliso

Emanuele Mandanici e Alberto Liga guardie



Info e costi

Prezzo biglietto 15 euro

Prezzo ridotto 12 euro

Davide: 3458044025

Daniele: 3479953446

Silvia: 3468028645

Serena: 3490592041

Pippo: 3491536783


Comments


bottom of page