top of page

Fc Messina beffato al 90esimo, sconfitta per 2-1 contro il Real Aversa


Il Football Club Messina esce sconfitto dal campo del Real Agro Aversa, beffato al 90esimo a causa della rete dei padroni di casa con La Monica, che ha sancito il risultato finale di 2-1.

Primo tempo molto divertente quello andato in scena in Campania, i locali partono davvero forte creando qualche occasione pericolosa nei primi venti minuti.

Al 22' arriva la rete che sblocca il match: rovesciata di Cavallo che viene contrastata dalla schiena di un difensore messinese, il pallone si alza e sulla respinta non perfetta di pugno del portiere Giannini arriva di gran carriera Ndiaye che non ci pensa due volte ed al volo la spedisce in rete vicino all'incrocio.

Qualche minuto dopo, sugli sviluppi di un corner, Hutsol colpisce bene di testa ma Giannini stavolta è bravissimo a respingere.

Al 42' grandissima occasione per gli ospiti con Orlando che con una rovesciata spettacolare sfiora l'eurogol, è attento e para con un colpo di reni Lombardo.

Il primo tempo, ricco di emozioni, termina con una conclusione mancina fuori di pochissimo di Cavallo.

I primi minuti della ripresa sono caratterizzati da varie conclusioni da fuori area per entrambe le compagini, tutte imprecise.

La prima vera occasione chiara arriva al 70' sul mancino del solito Gabionetta, Lombardo è formidabile però e devia il pallone in angolo alla sua destra.

Da segnalare per i padroni di casa il ritorno in campo dopo più di sei mesi, a causa del gravissimo infortunio, di capitan Giuffrida.

Al 75' arriva il pareggio del Football Club: ancora in rovesciata Orlando che serve Gabionetta, il brasiliano è bravissimo in girata al volo a spedire il pallone all'angolino basso alla destra di Lombardo.

Seconda rete consecutiva per lui, con la partita che sembrava scorrere flebilmente verso il termine.

Ed invece la svolta finale del match arriva proprio al 90': Ndiaye dalla fascia destra serve per un suo compagno a rimorchio, il quale mette dentro un pallone che deve essere soltanto spinto in porta di testa da La Monica.

Sconfitta davvero brutta per il Football Club Messina, sia per come è maturata sia per la situazione in classifica.

I peloritani infatti occupano attualmente il 15esimo posto in classifica, la salvezza diretta è distante tre lunghezze.

Il campionato è ancora lungo, ma sarebbe meglio sistemare il prima possibile la posizione in graduatoria per raggiungere posizioni più tranquille.

Il prossimo turno di campionato è contro il Santa Maria Cilento, partita che si prospetta molto ostica vista anche l'ottima forma della squadra campana reduce da quattro vittorie consecutive che li ha proiettati nelle zone alte della classifica.


Foto: Real Agro Aversa(FB)

Comments


bottom of page