"fRANCHITTO" PRENOTA UN POSTO ALLA PRIMA
blog teleespazio messina 611
Cerca

FOCUS ON PLAYER: LUIS SUÀREZ




Questa settimana per FOCUS ON PLAYER, sarà analizzato uno degli attaccanti più prolifici del panorama calcistico europeo e mondiale, un vero killer dell'area di rigore capace di vincere ovunque abbia giocato: Luis Suàrez.


-DATI ANAGRAFICI


NOME: Luis Alberto Suàrez Diaz

NAZIONALITA': Uruguaiana

DATA DI NASCITA: 24 gennaio 1987

LUOGO DI NASCITA: Salto


Luis Suàrez è un centravanti di caratura mondiale, dotato di grande tecnica, velocità e freddezza dentro l'area di rigore. Queste doti e il suo fiuto del gol gli hanno permesso di mettere a segno, nel corso della sua carriera, centinaia di gol con le maglie di diversi club europei e con la nazionale Uruguaiana.


-CARRIERA:

Luis Suàrez muove i suoi primi passi nel mondo del calcio nel 2005, esordendo con la maglia del Nacional nella Coppa Libertadores. Lo stesso anno vince la Primera División Uruguaya, con la squadra di Montevideo mette a segno 10 gol in 27 presenze.

Il calcio europeo non resta indifferente di fronte alla bravura di questo ragazzo poco più che diciottenne, infatti il Groningen lo acquista per 800.000 euro. Qui gioca una stagione, realizzando altri 10 gol, prima di trasferirsi all'Ajax, nell'estate 2007, per ben 7,5 milioni di euro.

Con la maglia dei Lanceri Luis vivrà quattro anni indimenticabili, conditi dalla vittoria di una Coppa dei Paesi Bassi e da ben 81 gol in 110 match.

Nel 2011 il Liverpool lo acquista per quasi 27 milioni di euro; ad Anfield realizza 69 gol e conquista una Coppa di Lega Inglese, battendo il Cardiff ai rigori. Nel 2014 il Barcellona di Messi, Xavi e Iniesta lo acquista per una cifra astronomica: 75 milioni di sterline; rendendolo. all'epoca, il terzo acquisto più costoso di sempre. Insieme a Leo Messi e Neymar Jr formerà uno dei tridenti più forti al mondo negli ultimi decenni, la cosiddetta MSN che permetterà al club catalano di vincere tutto, compresa la UEFA Champions League nel 2015 nella quale segnerà il gol del 2-1 nella finale di Berlino contro la Juventus. Dopo sei lunghi anni con la maglia blaugrana, e 147 reti messe a segno in 191 apparizioni, nell'estate 2020 approda all'Atlético Madrid, vincendo da assoluto protagonista la Liga 2020/21.


Con la casacca dell'Uruguay ha disputato 3 Mondiali e 3 Copa Amèrica, vincendo il trofeo nel 2011. Inoltre, con la Celeste ha realizzato 63 gol in 116 presenze.



-CURIOSITA':

Il suo soprannome è El Pistolero perché in are di rigore non fallisce mai il bersaglio. Dopo ogni gol esulta baciando prima il polso destro, dove ha tatuato dedicato alla figlia Delfina, e poi le prime tre dita della mano che rappresentano la moglie Sofia e gli altri figli, Benjamin e Lautaro. Inoltre, ha tramutato il simbolo della sua esultanza in un tatuaggio presente sulla parte sinistra del collo.

Nel corso della sua carriera è stato al centro di diversi episodi di violenza, è stato accusato di aver morso diversi giocatori avversari. Il caso più clamoroso è avvenuto nei Mondiali del 2014, quando durante un calcio d'angolo morse la spalla del difensore italiano Giorgio Chiellini. Il gesto gli costò una multa salatissima e diversi mesi di squalifica con la magli della Nazionale e del Barcellona.




-CARATTERISTICHE:

Suàrez rappresenta il numero 9 per eccellenza, un goleador nato che unisce freddezza sotto porta e senso della posizione per scardinare le difese avversarie.

La velocità e il dribbling sono le suo doti migliori, è dotato anche di una potenza di tiro strabiliante, grazie alla quale ha segnato decine di gol da fuori area. Il suo piede preferito è il destro, ma calcia benissimo anche di sinistro, inoltre è un eccellete colpitore di testa.

I suoi 86 kg distribuiti in 182 cm di puro estro e fantasia lo rendono una macchina da guerra perfetta per abbattere la difesa dei portieri avversari.


-PUNTI DI FORZA:

Forza fisica

Colpo di testa

Scatto

Goleador

Freddezza

Tiro

Movimento senza palla

Fantasia


-STATISTICHE:

Presenze con i club: 654

Gol segnati con i club: 424

Assist con i club: 238

Presenze in nazionale: 116

Gol in nazionale: 63

Assist in nazionale: 35


-PALMARES:

Club: Primera División Uruguaya (2005/06) Coppa dei Paesi Bassi (2009/10) Coppa di Lega inglese (2011/12) La Liga (2014/15; 2015/16; 2017/18; 2018/19; 2020/21) Coppa di Spagna (2014/15; 2015/16; 2016/17; 2017/18) Supercoppa di Spagna( 2016; 2018) UEFA Champios League (2014/15) Supercoppa UEFA (2015)

Coppa del Mondo per Club (2015)


Nazionale: Coppa America (2011)


Premi individuali:

Calciatore dell'anno Eredivise (2009/10)

Capocannoniere dell'Eredivisie (2009/10) Capocannoniere della Premier League (2013/14) Pichichi della Liga (2015/16)

Scarpa d'oro (2013/14; 2015/2016)

Miglior giocatore della Coppa America (2011)

Squadra dell'anno della PFA (2014)

Giocatore dell'anno della PFA (2014) ESM Team of the Year (2013/14; 2014/15; 2015/16)

Squadra della stagione della UEFA Champions League (2014/15; 2015/16)

Capocannoniere della Coppa del mondo per club (2015)

Miglior giocatore della Coppa del mondo per club (2015) Capocannoniere della Coppa del Re (2015/16)

FIFA/FIFPro World XI (2016)



Giuseppe Cannistrà