"fRANCHITTO" PRENOTA UN POSTO ALLA PRIMA
blog teleespazio messina 611
Cerca

Il Football Club batte il Castrovillari e riapre il campionato: giallorossi a -2 dall'ACR



Grazie alle reti di Palma e Carbonaro, i giallorossi vincono di misura, 2-1, contro il Castrovillari e mettono pressione all'ACR fermato 1-1 a Licata.

Nonostante le assenze di Agnelli, Caballero e Carbonaro, il tecnico Costantino si affida al solito 4-3-1-2 con Marone a difendere la porta, in difesa Ricossa, Cangemi, Da Silva e Fissore, a centrocampo Arena, Lodi e Alessandro Marchetti, Coria a sostegno di Bevis e Carbonaro. Il Castrovillari, reduce da tre vittorie consecutive, si affida a Rizzitano tra i pali, Mileto, Manes, Cinquegrana e Greco in difesa, Capua, Pietrangeli, Tuninetti e Leno in mezzo al campo, Bonanno e Puntoniere a formare il tandem d'attacco.

Il caldo estivo e il sole cocente si fanno sentire sul terreno dei gioco del "Franco Scoglio", ma le due squadre provano sin dall'inizio a imporre il proprio ritmo alla partita. La prima occasione arriva all'8' con Ciccio Lodi che su punizione impegna il portiere avversario che però è bravo a mettere il pallone in corner. Il FC vuole subito sbloccare il match e al 12' va vicinissimo al gol con Carbonaro che però spedisce il pallone sull'esterno della rete. Il Castrovillari non riesce a uscire dal pressing dei padroni di casa e prova a far male con tiri da fuori area che però vengono prontamente respinti da Marone. Il primo tempo termina così sullo 0-0. La ripresa inizia subito con uno spavento per i giallorossi, gli ospiti si spingono in avanti e al 48' colpiscono il palo con Greco. Anche il FC ci prova e si rende pericoloso con Arena che, dopo aver saltato gli avversari, lascia partire un sinistro che si stampa sul palo. Dopo qualche minuto arriva il meritato vantaggio dei padroni di casa, al 16' il Palma approfitta di un intervento maldestro di Rizzitano e mette in porta la rete del vantaggio. La partita sembra in discesa per la squadra di mister Costantino, ma il Castrovillari non demorde e trova il pari al 27' grazie al gol di Bonanno che batte Marone con una gran conclusione al volo. I giallorossi sanno che non possono perdere altri punti importanti e allora iniziano ad attaccare a testa bassa, trovando la rete del definito vantaggio all'81' grazie a un calcio di punizione di Lodi che viene deviato da Carbonaro. Nei minuti finali i peloritani gestiscono il pallone e addormentano il ritmo del gioco, non rischiando nulla. Dopo 5' minuti di recupero il direttore di gara pone fine al match e decreta la vittoria del Football Club.

Tre punti importantissimi che galvanizzano l'ambiente giallorosso in vista delle ultime due partite della stagione che si disputeranno mercoledì 16 e domenica 20 giugno. Nulla è ancora deciso, ma sicuramente FC e ACR si daranno battaglia fino alla fine, rendendo questa stagione davvero indimenticabile per tutti i tifosi messinesi.



Giuseppe Cannistrà


Foto:WeSport