top of page

Il "Franco Show"': ecco cosa è successo nella prima puntata (VIDEO)

Dagli studi di Milazzo il nuovo programma televisivo in onda su Telespazio Messina.


La trasmissione televisiva dell'editore Franco Arcoraci cambia veste. Il nuovo format ha l'obiettivo di affrontare i temi che ruotano attorno alle realtà del territorio. Questa volta non si cena, ma si dialoga sul divanetto come 'quattro amici al bar'. Novità, gli intermezzi musicali live della giovane compositrice e pianista Ylenia.


Ospiti della puntata d'esordio Marc-Udo Broich, presidente e Ceo di Aicon Group; Luigi La Rosa, presidente Kiwanis Club Barcellona del Longano, già presidente di Aias; Carmelo La Torre, consulente e politico. Si è iniziato subito con un focus sulle nobili finalità del Kiwanis e con il punto sull'imprenditoria coraggiosa di Broich, tedesco con sessantacinque dipendenti all'attivo a Milazzo.


Un servizio, realizzato in esterna da Maria Salomone e Roberto Poti, ha documentato il convengo di venerdì scorso, al Parco Urbano "G. La Rosa" di Barcellona Pozzo di Gotto. Nel corso dell'incontro, si è argomentato della condizione in cui versano i soggetti affetti dai disturbi dello spettro autistico, delle difficoltà di inserimento sociale, della necessità di una diagnosi precoce; non ultimo l'impegno dei politici sul fronte investimenti per l'assistenza necessaria anche in età adulta.


Un brindisi con "l'amaro che va alla velocità di 30 nodi" arrivato da Cosenza direttamente per Broich e le note di Ylenia per un momento gioviale. Carmelo Torre ha illustrato il progetto dell'ecoporto poi eliminato dal Piano di utilizzo delle aree demaniali marittime (Pudm). Un cenno anche a due argomenti scottanti: l'attuale porto milazzese con l'accesso precluso ai cittadini non possessori di barca, e la Tari arrivata altissima ai commercianti.


Per approfondire guarda la puntata (<— CLICCA qui)


Nella foto: (da sinistra) Broich, La Rosa, Torre e Arcoraci.



Comments


bottom of page