top of page

Incendi a Condrò e San Pier Niceto: dopo 30 ore di fuoco, la situazione è migliorata

Nella serata di ieri sono state evacuate le comunità di Condrò e San Pier Niceto. Le fiamme hanno lambito le case con le famiglie costrette a rifugiarsi nelle chiese

È stata un'altra notte di fuoco nelle colline della provincia di Messina, con gli incebdi che hanno interessato i comuni del messinese, da Villafranca Tirrena a Merì.


Incendi anche nelle colline di Castroreale, Caronia, Mistretta e Gioiosa Marea, in fumo ettari di macchia mediterranea.

Stamane gli aggiornamenti dai Vigili del Fuoco da ieri impegnati con uomini, mezzi di terra e canadair nei vari territori del messinese ed in tutta la regione siciliana. Dall’ultimo report sembrerebbe che la situazione sia migliorata.



Il report dei Vigili del Fuoco

“Da oltre 30 ore in atto le operazioni di spegnimento dei fronti di fiamma attivi sulla fascia tirrenica: vigili del fuoco al lavoro con 30 mezzi soprattutto a Gioiosa Marea, Condrò e San Pier Niceto”.

Fortunatamente nelle ultime ore è scesa la pioggia favorendo le operazioni e, soprattutto, permette alla la terra di respirare.

Comments


bottom of page