top of page

Inter-Milan: statistiche e curiosità sul derby di Milano




Questo lungo 2023 ricco di sfide tra Inter e Milan è iniziato esattamente il 18 gennaio a Riyadh. Un’insolita cornice per una partita che tipicamente si disputa tra le mura di San Siro. Si trattava della Supercoppa Italiana in cui i nerazzurri di Simone Inzaghi riuscirono a trionfare 3-0. Quello fu il primo derby di una lunga serie: 5 per l’esattezza contando anche quello che andrà in scena sabato 16 settembre alle 18. È la prima volta nella storia che le due formazioni del capoluogo lombardo si affrontano così tante volte in un anno solare. Scendendo più nei dettagli, questo sarà il 238º derby. I nerazzurri ne hanno portati a casa 89, mentre i rossoneri 79. A quota 69 invece i pareggi. Un altro numero da tenere in considerazione è il 4, come le vittorie dell’Inter sui cugini rossoneri nei derby giocati in questo 2023 con un parziale di 7 gol fatti e 0 subiti.

Attenzione però, perché ai rossoneri il derby alle 18 tipicamente porta bene. La formazione attualmente allenata da Stefano Pioli ha inanellato 3 vittorie negli ultimi 3 derby giocati nel tardo pomeriggio:

Inter-Milan 1-2 il 17/10/2020

Inter-Milan 1-2 il 5/02/2022

Milan-Inter 3-2 il 3/09/2022


In questa partita ricca di rimandi storici ci sarà anche una prima volta.

Infatti in 114 anni di derby, Inter e Milan non si erano mai affrontate condividendo da sole il primato in classifica. In realtà accadde nel 1962 ma all’epoca anche la Fiorentina si trovava al primo posto a pari punti con le due milanesi.


Uno degli osservati speciali della partita sarà sicuramente Lautaro Martinez.

Il toro ha già segnato 8 gol al Milan. Nella storia dell’Inter soltanto Giuseppe Meazza (12) e Stefano Nyers (11) vantano più gol contro i rossoneri. Dall’altra parte attenzione invece a Oliver Giroud. L’attaccante francese si scatena quando vede il nerazzurro, infatti sono 3 gol e 1 assist per lui contro i rivali cittadini. Da quando gioca in Italia non ha avuto un rendimento migliore con nessun altro avversario.



Quando si parla di Inter e Milan impossibile anche non parlare di Hakan Calhanoglu.

Con i rossoneri ha giocato per 4 stagioni mettendo a segno 32 gol e servendo 42 assist. Adesso il turco è il faro della squadra di Inzaghi.


Il derby del 16 settembre, quindi, chiuderà un anno ricco di sfide tra Inter e Milan ma soprattutto ricco di emozioni per i tifosi delle due squadre, a dimostrazione di come le squadre di Milano, dopo aver patito il grande dominio juventino per quasi 10 anni, sono pronte a riprendersi la scena.


Pietro Inferrera

16 settembre 2023

bottom of page