"fRANCHITTO" PRENOTA UN POSTO ALLA PRIMA
blog teleespazio messina 611
Cerca

L'Italia è solida, la Svizzera arrendevole : è ancora 3-0



Chi ben comincia è a metà dell'opera, ma chi continua è qualificato, potrebbe essere questa la frase che riassume Italia-Svizzera, partita che decreta gli Azzurri vincitori e già qualificati agli ottavi di finale, con una giornata d'anticipo.

Questa qualificazione rappresenta pienamente la rinascita della Nazionale che, dopo l'esclusione dal Mondiale durante la gestione Ventura, è di fatto la prima squadra a passare i gironi, merito della gestione Mancini e delle sue scelte gestionali, fra cui quella di includere diversi volti nuovi, fra cui Manuel Locatelli, Star of the Match grazie alla sua doppietta, e Leonardo Spinazzola, diventato a pieno titolo proprietario della fascia sinistra.

Dopo il secondo 3-0, a cui Immobile partecipa nuovamente con un gol, si può pensare a mente più leggera al Galles di Bale e soci, con la consapevolezza che basterà un pareggio per concludere il girone in prima posizione.



-MOMENTI CHIAVE DEL MATCH


Al 19' gol annullato a Chiellini, per un tocco di mano che però, desta qualche sospetto.


Al 26' su azione insistita dell'Italia, Locatelli dalla trequarti serve Berardi sulla destra, che riesce a mettere la palla a centro area, dove lo stesso Locatelli la mette dentro da due passi


La seconda rete azzurra arriva al 52', a seguito di un giro palla insistito al limite dell'area svizzera, con il pallone che arriva ancora una volta a Locatelli che dalla lunetta tira trovando, grazie ad una leggera deviazione, il gol.


Al 89', su assist dell'esordiente Toloi, Immobile trova la rete dopo numerose occasioni non andate a buon fine.


Appuntamento dunque a Domenica 20 Giugno alle ore 18 per la terza giornata del gruppo A di questi europei, che vedranno l'Italia affrontare il Galles allenato da Page e guidato da Bale, Ramsey e James




Alessio Caruso