top of page

La Sicilia al sesto posto in Italia. Il tasso di crescita delle imprese è pari allo + 0,36%


Le imprese siciliane sono in crescita, su un totale complessivo di imprese pari a 477.439, vi è positività anche nel terzo trimestre (+1.712), seppure in modo inferiore al secondo trimestre in cui le imprese registrate sono state +3.296. Questi sono i dati di “Movimprese” forniti dallo studio Unioncamere Sicilia. Seppure lo stato emergenzale pandemico non viene registrata una netta mortalità. In testa per numero di nuove imprese registrate vi è Catania (registrate 105.627, + 1.261, - 820) dopo Palermo ( 100.546, + 884, - 517) e dopo ancora Messina (63.393, + 576, - 389). Il tutto in linea con la media nazionale registrata allo 0,36 % , le imprese siciliane restano a galla si piazza al sesto posto e si discosta di poco dalla media del Lazio pari a +0,49% , Campania + 0,46% e Lombardia + 0,40 %.

Comments


bottom of page