top of page

Lega Pro Girone C: i risultati dell'11a giornata





Un'altra giornata di Lega Pro è giunta al termine, e come sempre non sono mancati gol e spettacolo.


Cade, a sorpresa, il Bari capolista che subisce un netto 3-0 in casa della Virtus Francavilla. Pugliesi che possono consolarsi, però, con la sconfitta del Catanzaro che perde in casa contro il Monopoli e resta in seconda posizione, sempre a 4 punti di distacco dalla prima in classifica. Vince ancora il Palermo, 3-1 in casa della Vibonese. Rosanero che si inseriscono, così, nella corsa promozione, salendo al terzo posto. Pareggiano 1-1 Foggia e Taranto. Padroni di casa che vanno sotto nel primo tempo, colpiti dal rigore di Saraniti, e poi pareggino al 67' con la rete di Petermann. Perde ancora la Turris, stavolta 1-0 contro la Fidelis Andria che abbandona, così, l'ultimo posto in classifica, occupato adesso dalla Vibonese. Netta vittoria per l'Avellino che, nella ripresa, ne fa tre alla Paganese e si porta a quota 16 punti. Battuto, in casa, il Monterosi Tuscia che subisce quattro gol dal Catania. Etnei che si rilancia in zona play off. 1-1 tra Campobasso e Picerno che continuano ad andare a braccetto in classifica, entrambe con 15 punti. Dopo due risultati utili, perde di misura il Messina che, a Castellammare, viene sconfitto dalla Juve Stabia grazie al gol di Stoppa al 60'. Vince e respira un po' il Potenza che, grazie al 2-1 finale, supera e scavalca il Latina.





Giuseppe Cannistrà

Comments


bottom of page