top of page

Lutto nel mondo della politica, scompare a 94 anni l'ex Premier Ciriaco De Mita


L'ex Premier si è spento stamane nella sua abitazione di Nusco in provincia di Avellino, città di cui era sindaco. Le cause del decesso sono dovute alla frattura di un femore a seguito di una caduta in casa. De Mita oltre ad aver ricoperto il ruolo di primo ministro, è stato anche quattro volte ministro, e sindaco di Nusco dal maggio del 2014.


Nato il 2 febbraio 1928, raggiunse l’apice della carriera politica negli anni ’80, quando fu presidente del Consiglio dei ministri in un governo formato dalla coalizione del Pentapartito (Dc-Psi-Pri-Psdi-Pli) che cadde nel maggio del 1989. E’ stato segretario nazionale dal 1982 al 1989 e poi presidente della Democrazia Cristiana dal 1989 al 1992. Deputato dal 1963 al 1994 e dal 1996 al 2008 ed europarlamentare dal 1999 al 2004 e dal 2009 al 2014, dopo la Dc ha fatto parte del Partito Popolare Italiano e della Margherita e dal 2008 al 2017 dell’Unione di Centro. I funerali si terranno domani alle 18.30 nella chiesa di Sant'Amato a Nusco. Alla cerimonia funebre parteciperà anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

コメント


bottom of page