top of page

Messina, appello dopo sette mesi dalla scomparsa della prof.Turiaco




Sono trascorsi 7 lunghi mesi dalla morte di Augusta Turiaco, la docente di musica di 55 anni che aveva ricevuto una dose di Astrazeneca e deceduta il 30 marzo 2021 dopo 19 giorni di ricovero in condizioni gravissime. Nonostante siano trascorsi molti giorni dal 31.03.21 e cioè dalla disposizione dei procuratori dell’ accertamento tecnico irripetibile autopsia e successivo accertamento medico legale sulla salma, non vi è ancora la perizia medico legale. A parlare della vicenda chi è alla ricerca di verità, e lo fa con un appello e attraverso una nota diffusa alla stampa affidata al legale, l’avvocato Daniela Agnello, ovvero i genitori della professoressa, Paolo e Helga Turiaco, ma anche i due figli Alessandro e Tiziana di 23 e 26 anni, ancora studenti universitari, il compagno Massimo, i fratelli Nunzio e Dora, oltre a familiari, amici e la città di Messina.

Comentários


bottom of page