top of page

Messina-Foggia, Raciti: "Attenti al Foggia, un leone ferito..."



Come ogni vigilia, il mister dell'ACR Messina Ezio Raciti ha risposto alle domande della stampa. A chi chiede se il punto d'equilibrio sia stato trovato, il mister replica dicendo che i nuovi arrivati si stanno integrando, ma devono raggiungere ancora la forma ottimale, per già sono vicini a trovarla. Sugli impegni ravvicinati "servirà programmare, dato che dalla prossima settimana si giocherà ogni quattro giorni circa, per questo ci sarà bisogno della rosa nella sua interezza, senza lasciare fuori nessuno, la squadra ha maturità, si spera nel confermarla nel tempo."

Sull'avversario, il Foggia di Zeman "il Foggia è costruita per un campionato al vertice, dobbiamo stare attenti, giocando in casa vorremmo continuare la striscia positiva [...] rispetto al clima, abbiamo raggiunto l'apice con la vittoria di Bari, ma non abbiamo guadagnato nessuna posizione in classifica, non possiamo ritenerci insoddisfatti per ciò che sta facendo la squadra, però questo non conta se ci fermiamo, dobbiamo badare alla classifica, e dobbiamo stare molto attenti al Foggia, che è come un leone ferito, nella speranza che torni a fare punti, ma dalla prossima partita".

bottom of page