top of page

Messina, un soggetto con musica ad alto volume non si ferma all’alt e travolge un agente



Durante un posto di controllo nella notte tra sabato e domenica sul corso Cavour, nel centro cittadino, un soggetto alla guida di una Fiat 500 incurante dell’alt imposto, non ha esitato a travolgere un agente della polizia locale, il quale avendo notato che dal veicolo proveniva musica ad alto volume, ha intimato l’alt al conducente brandendo ripetutamente la paletta di servizio. Il guidatore anziché arrestarsi ha proseguito la marcia investendo l’ispettore che solo grazie alla prontezza di riflessi riusciva ad evitare di essere totalmente travolto venendo tuttavia parzialmente colpito dallo spigolo destro del mezzo riportando contusioni al braccio e alla spalla. L’agente è riuscito a vedere in faccia il conducente, ma anche a memorizzare gran parte dei numeri di targa del veicolo indizi per poter così rintracciare il mezzo, ma fondamentali sono comunque risultate le immagini della body-cam indossata dal Poliziotto Municipale che ha ripreso interamente l’accaduto che confermavano altresì tipologia del veicolo e numero di targa memorizzata poco prima dall’ispettore

bottom of page