top of page

Milazzo, 25 ispettori ambientali selezionati. Prima il corso e poi l’inizio dell’attività



Approvata una graduatoria in tutto di 25 Ispettori ambientali. Le persone individuate dal comando di polizia locale sono: Carmelo Anania, Jessica Arcoraci, Sebastiano Bottari, Giorgia Capone, Silvia Chillè, Domenico Cutroneo, Alessandro D'Amico, Patrik Emanuele, Francesco Giorgianni, Andrea Guglielmone, Giuseppe Iarrera, Giuseppe Lionti, Silvia Maisano, Giuseppa Mancuso, Martina Materia, Maria Merlino, Daniela Milone, Giuseppe Pensabene, Carmelo Porcino, Graziano Puliafito, Danilo Saddi, Francesco Salamonem Simone Saya, Simone Visalli e Paolo Zingales. Ad aprile l’avvio del corso mentre l’ attività, nel periodo estivo quando la vigilanza ambientale viene ritenuta fondamentale dall’amministrazione soprattutto nel settore dei rifiuti. La vigilanza comporta non solo l’attività di prevenzione ma anche di controllo al fine del rispetto della tutela ambientale e del decoro cittadino, con la possibilità, altresì, di sanzionare quei cittadini che si rendono autori di gesti di inciviltà.

«Un servizio – afferma il sindaco Pippo Midili – che si caratterizzerà non solo come attività di controllo, ma anche di prevenzione al fine del rispetto della tutela ambientale e del decoro cittadino. Ma sarà attenzionato anche il fenomeno delle deiezioni canine non raccolte dai possessori dei cani. Al riguardo comunico che l’Amministrazione ha già formulato atto di indirizzo agli uffici per l’acquisto dei cestini per la raccolta dei sacchetti igienici biodegradabili per la raccolta delle deiezioni. L’obiettivo insomma è, col supporto degli ispettori ambientali, ottenere la modifica di comportamenti di alcuni cittadini che sembrano irredimibili, favorendo così quel senso civico e rispetto per i beni comuni che tutti auspichiamo a parole ma che nei fatti spesso non trova concreta attuazione. E coloro che persisteranno nel non rispettare le regole rendendosi protagonista di atti di inciviltà, saranno giustamente sanzionati».

Comments


bottom of page