top of page

Motori: il palermitano Gabriele Minì si aggiudica la "feature race" di F3 a Monte Carlo

La domenica del motorsport si apre con il successo del giovane pilota italiano nella Feature Race di Formula 3. Dopo aver incantato tutti con la pole position, il 18enne palermitano della Hitech si è piazzato sul gradino più alto del podio

C'è un pò di Sicilia nel Principato di Monaco, infatti, il 18enne palermitano pilota di F3, Gabriele Minì, si porta a casa un successo prestigioso e anche il punto del giro veloce, salendo in classifica generale al secondo posto assoluto alle spalle del brasiliano Bortoleto (Trident). Sul podio, alle sue spalle, le due Prema di Beganovic e Aron.


Così, dopo la brillante pole, il palermitano Minì ha avuto e sfruttato una grande opportunità a Monte Carlo, scattando dalla prima fila, pur pressato da un aggressivo Beganovic (Prema). Problemi per Fornaroli (Trident) ad avviare la macchina per il giro di ricognizione, costretto a rinunciare a prendere il via dalla griglia. Allo spegnimento dei semafori Minì è il più reattivo e prende subito la testa, primo ricompattamento al Portier, poi dopo la variante del porto Cohen va contro le barriere: bandiere gialle e Safety Car.


Ripartenza lanciata al sesto giro. Nel corso del 18° giro Montoya cerca insistentemente il sorpasso ai danni di Collet per la quinta piazza, il brasiliano difende con aggressività ma ci rimettono entrambi: il primo ci rimette l’ala anteriore, il secondo fora. Con un’entusiasmante flag to flag Gabriele Mini si porta così a casa un successo prestigioso e anche il punto del giro veloce, salendo in classifica generale al secondo posto assoluto.

Comments


bottom of page