top of page

Pesce privo di tracciabilità a Messina: la Guardia di Finanza irrompe nel mercato "Vascone"

Sequestrate cassette di pesce fresco ma privo di tracciabilità.


Il sequestro è avvenuto stamane, al mercato "Vascone" di Messina, nel corso di controlli posti in essere dalla Guardia di Finanza. Il prodotto ittico in questione era privo di qualsiasi informazione o indicazione utile ad accertarne la tracciabilità e la provenienza. Presenti anche la Guardia Costiera e la capitaneria di Porto.

Comentarios


bottom of page