top of page

Santa Teresa di Riva, al via “Si alzi il sipario”, la nuova stagione della Val DʼAgrò




di Maria Salomone


Si parte domenica 22 ottobre, alle ore 18:30, con "Oltreoceano", il primo di 14 spettacoli che inaugura la nuova stagione 2023-2024. Dal 22 al maggio, saranno dieci gli spettacoli nel cartellone variegati per offerta e qualità. Poi, anche quattro fiabe per la Sezione "Famiglie a teatro".

La direttrice artistica, Cettina Sciacca: "Dopo una passata stagione che ha registrato numeri da record, non posso che ringraziare il meravigliato staff del nuovo Teatro Val D'Agrò, I Sikilia, senza la cui abnegazione e passione non sarebbe stato possibile raggiungere questo obiettivi. Per la stagione 2023/24 proponiamo una selezione di spettacoli fatta con cura, perché la qualità e il valore delle proposte sono il presupposto necessario per essere riconosciuti e seguiti. Ne è prova il pubblico affezionato che vive il Nuovo Teatro Val D’Agrò come un luogo di appartenenza, di incontri, di scambi culturali”.

Domenica 19 novembre, in programma “Il rasoio di Occam”; domenica 3 dicembre andrà in scena “Ancora un attimo”; poi il primo appuntamento del 2024, “Sopra un palazzo”; domenica 14 gennaio; domenica 28 gennaio “Taddrarite”; domenica 18 febbraio “Mandragola”; domenica 17 marzo sarà “La locandiera – esprit de pomme de terre”; “I Mezzalira – Panni sporchi fritti in casadomenica 21 aprile. Toccherà poi a “Il circo capovolto” di Andrea Lupo domenica 5 maggio. Infine, la rassegna si concluderà domenica 26 maggio con “Centomila, uno, nessuno – La curiosa storia di Luigi Pirandello” con Giuseppe Pambieri nei panni dell'attore protagonista.

Comments


bottom of page