top of page

Serie A: Cosa aspettarsi dalla terza giornata?



Il rientro dalla pausa nazionali è sicuramente un momento importante per le squadre di Serie A, ma quest'anno il calendario ha deciso di dare un incentivo regalandoci alla terza giornata ben due big match da prima serata: Napoli-Juventus e Milan-Lazio.


Il Napoli parte favorito, complice la mancata convocazione di tutti i giocatori bianconeri che hanno partecipato alle qualificazioni mondiali per il Sud America, oltre all'infortunato Chiesa; il Napoli ritrova Osimhen dopo la squalifica, ed Ospina è convocabile e sarà il titolare in porta.


Lazio e Milan gara più equilibrata sulla carta, con i rossoneri che ritrovano al fotofinish Olivier Giroud, negativizzato dal covid; la Lazio vuole continuare il percorso di vittorie, con Immobile pronto a zittire tutte le critiche ricevute nelle ultime settimane.


Per Inter e Roma gare facili contro Sampdoria (a Genova) e Sassuolo: Dzeko e Abraham potrebbero regalare gol e punti ai loro tifosi.


Empoli-Venezia invece è la gara che apre la giornata, fra due squadre che a fine stagione potrebbero concludere la classifica nella parte bassa della classifica, così come Spezia-Udinese e Torino-Salernitana.


Sarà una giornata piena di colpi di scena o è già tutto scritto?



Alessio Caruso

Commenti


bottom of page