"fRANCHITTO" PRENOTA UN POSTO ALLA PRIMA
blog teleespazio messina 611
Cerca

Stringiamoci forte e vogliamoci tanto bene! Oggi è il giorno di Italia Belgio


Prima nel ranking Fifa da parecchi anni, il Belgio è il peggiore avversario che l'Italia potesse pescare, ma come già si sa, nelle grandi competizioni, più si va avanti e più alta è la probabilità di affrontare avversari di livello.


Questa sera la nazionale di Roberto Mancini sfiderà il Belgio per la il match valevole per i quarti di finale di Euro 2020, ecco la probabile formazione che schiererà il ct azzurro in vista della partita odierna, da segnalare i rientro di Chiellini che con ogni probabilità darà filo da torcere a Lukaku, mettendo in scena un bellissimo e leale duello verificatosi molte volte anche in Serie A nelle sfide tra Juve e Inter.


In porta il solito Donnarumma, difesa a 4 con Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini e Spinazzola; centrocampo composto da Barella, Jorginho e Verratti; attacco con Immobile supportato da Chiesa e Insigne.


Il Ct del Belgio ha molti dubbi da sciogliere in vista della partita, dopo la distorsione alla caviglia subita nell'ultima partita contro il Portogallo De Bruyne dovrebbe stringere i denti e giocare dal primo minuto, ai box Eden Hazard che rimarrà in panchina a causa di un problema all'adduttore.


Il Belgio si schiererà con: Courtois tra i pali; Alderweireld, Vermaelen, Vertonghen in difesa; Meunier, Tielemans, Witsel, T. Hazard a centrocampo; dietro Lukaku unica punta, ci saranno Carrasco e De Bruyne.



Piero Inferrera

Foto: sky sport