top of page

Tris Messina, stop Juve Stabia. Il Catanzaro accorcia sul Bari. Il punto della 29° giornata



Il Messina continua la striscia positiva ed anella la terza vittoria di fila in trasferta contro la Vibonese, 1-3 firmato Damian, Busatto e Catania per i giallorossi, Curiale per i locali di Vibo. Profondo rosso per la Vibonese, sempre più fanalino di coda e destino che sembra essere segnato verso la retrocessione diretta in Serie D.

Sono sette i punti di distacco infatti dalla penultima Fidelis Andria, che sabato ha vinto per 3-0 in casa contro il Taranto. L'ultima vittoria dei pugliesi era arrivata contro l'ACR ben tredici giornate fa, alla 26° di campionato il 28 novembre scorso.

Prova quindi ad accorciare la distanza in classifica la Fidelis, penultima in graduatoria ed attualmente condannata alla retrocessione diretta visti i 9 punti di distacco dal Messina quintultima.

Quarta sconfitta nelle ultime cinque partite per la Juve Stabia, che perde in casa 0-1 contro il Monopoli con la rete di Borrelli. Situazione che si fa quasi preoccupante per i campani, è notizia di ieri anche l'esonero dai propri incarichi di allenatore e direttore sportivo per Sottili e Rubino. Chiamato in panchina l'ex Walter Novellino che "esordirà" sabato al "Franco Scoglio" contro il Messina in un match che sa di vero e proprio spartiacque.

Pareggio per 1-1 tra Monterosi Tuscia e Picerno, rispettivamente undicesimi e decimi in graduatoria. I lucani occupano l'ultimo slot valevole per i play-off e con questo pareggio tengono a tre lunghezze di distanza i laziali.

Sono state rinviate a causa di condizioni meteorologiche avverse Avellino-Catania e Potenza-Paganese, e per le stesse motivazioni è stata sospesa alla fine del primo tempo Campobasso-Turris. La Turris è passata in vantaggio con Leonetti, pareggio del Campobasso ad opera di Liguori ma poi Tascone ha riportato di nuovo avanti gli ospiti. Punteggio quindi sul 1-2 parziale e 45 minuti da recuperare in un match molto importante sopratutto in chiave salvezza per il Campobasso.

Nei piani alti della classifica il Bari si è fermato a Foggia in un derby divertente, conclusosi con una rete spettacolare di Mallamo al 87' che ha fissato il punteggio sul 2-2.

Il Catanzaro continua ad inanellare risultati utili consecutivi, battendo per 3-1 in casa il Latina grazie alla doppietta di Vazquez e la rete di Vandeputte, per gli ospiti Giorgini a segno.

Nelle ultime ultime 6 giornate i calabresi hanno recuperato ben 8 punti sulla capolista Bari, arrivando ora a -4 lunghezze.

Rinnovando l'appuntamento del riepilogo di giornata alla prossima settimana, di seguito ecco la classifica completa del Girone C di Lega Pro:



Комментарии


bottom of page