"fRANCHITTO" PRENOTA UN POSTO ALLA PRIMA
blog teleespazio messina 611
Cerca

Villareal-Manchester United: Quello che c'è da sapere



Il giorno è arrivato, il Villareal di Unai Emery affronta il Manchester United di Ole Gunnar Solskjær, nel match valido per la finale di Uefa Europa League, ma come sono arrivati fino a qui le due compagini?


Lo United è uno degli otto club ripescati dalla Champions League, dopo essersi posizionata terza nel girone H alle spalle del PSG e del RedBull Lipsia; al suo arrivo in EL è riuscita ad eliminare in sequenza Real Sociedad (4-0 Tot.) Milan (2-1 Tot.), Granada (4-0 Tot.) e Roma (8-5 Totale negli scontri andata e ritorno) grazie alle super prestazioni di Cavani, Bruno Fernandes e soci.


Il Villareal invece si è qualificato in prima posizione nel gruppo I di Europa League, davanti al Maccabi Tel Aviv, Sivasspor e Qarabag; nelle fasi eliminatorie ha eliminato in sequenza Salisburgo (4-1 Tot.), Dinamo Kiev (4-0 Tot.), Dinamo Zagabria (3-1 Tot.) ed Arsenal (2-1 Totale negli scontri andata e ritorno) grazie alle ottime prestazioni di Moreno, Alcacer ed Albiol.



Per quanto riguarda la sfida fra i due allenatori sembra un Davide contro Golia, con Emery nella parte del gigante con 5 finali di Europa League alle spalle, mentre Solskjær è al debutto assoluto; la vittoria dei Sottomarini Gialli regalerebbe un posto in Champions per la prossima stagione, al contrario dei Red Devils già qualificati grazie al secondo posto in Premier League.


Chi riuscirà ad alzare la coppa? Ai posteri la sentenza..




Alessio Caruso