top of page

Barcellona P.G.: al lavoro la giuria della IV edizione del Festival Cortometraggi “In…Corto”

Una breve presentazione della Giuria

La giuria della IV edizione del Festival Cortometraggi “In… Corto”, organizzato dall’Associazione di promozione sociale “Mutamenti Liberi”, che si svolgerà all’Auditorium del Parco “Maggiore La Rosa” a Barcellona Pozzo di Gotto venerdì 30 giugno e sabato 1 luglio, è già al lavoro per selezionare i cortometraggi che saranno premiati nelle sezioni:

1. IN…CORTO 2023, euro 500,00

2. SICILIA IN… CORTO 2023, euro 250,00


Il Presidente Antonio Alveario, amico del Festival da tanti anni, e i componenti della giuria Roberta Catanese e Fabio Schifilliti, si dichiarano molto soddisfatti per le 98 opere pervenute e per la qualità che stanno riscontrando durante le operazioni di selezione. Ecco una breve presentazione della Giuria, alla quale l’Associazione Mutamenti Liberi e i presentatori Valentina Di Salvo e Andra Brancato, augurano “Buon Lavoro”.



I componenti della giuria



Antonio Alveario

Presidente della Giuria della IV edizione del Festival In… Corto, è un attore cinematografico e teatrale dal lungo e ricco curriculum. Moltissimi i suoi lavori a teatro, al cinema e in tv. Ne citiamo solo alcuni. Per il Teatro di Messina ha partecipato all’Amleto di William Shakespeare ed è stato protagonista ne “Il guardiano” di Harold Pinter. Con il Teatro Stabile di Catania ha partecipato allo spettacolo “Il giuramento” di Claudio Fava. E’ stato nel cast di “Morte di un commesso viaggiatore” di Arthur Miller. Al Teatro Stabile di Torino ha partecipato alla messinscena di "Questa sera" recita a soggetto di Luigi Pirandello.


Ha recitato nel Teatro Greco di Siracusa in “Le donne al parlamento” di Aristofane. Per il cinema, ricordiamo: “La gentilezza del tocco”, “Visioni Private”, “Agente Matrimoniale”, “La mafia uccide solo d’estate”, “Seconda Primavera”, “Cruel Peter”, “Primula Rossa”, “Il delitto Mattarella”. In tv, per Canale5, ha partecipato alle serie “Squadra antimafia 5”, “Romanzo Siciliano”, “Liberi sognatori” nel film tv “Mario Francese”. Ha partecipato anche alle serie tv “Il giovane Montalbano”, “La mafia uccide solo d’estate”, “Makari” ed è stato nella serie internazionale “Zero Zero Zero”. E’ stato nel cast del film per la tv “La concessione del telefono”, tratto dall’omonimo romanzo di Andrea Camilleri e in “Solo per passione – Letizia Battaglia fotografa”. E’autore con Roberto Bonaventura e interprete su Youtube degli episodi de “L’onorevole P”.




Roberta Catanese

Componente della giuria, è un’attrice teatrale e cinematografica dal ricco e importante bagaglio formativo. Per il cinema la ricordiamo in “John Fox”. Per il Teatro, citiamo: Trittico sul giudizio universale; Edipo, io contagio; La nuova colonia; I giganti della montagnia; Eracle; Sangue matto; Futurismo; Bugiardo; Istinto; Inganno; Antigone. Nel 2018 vince il Premio speciale della giuria Hystrio alla vocazione.




Fabio Schifilliti

Componente della giuria, inizia prestissimo ad essere affascinato dal cinema e dalla regia ed è in questo campo che incentra la sua formazione. Tanti i lavori realizzati, tra cui cortometraggi, documentari, contenuti per la tv, pubblicità e spot istituzionali. E’ anche curatore di diversi corsi di cinema per l'Università di Messina. Nel 2014 vince il Cubovision Telecom Italia e RaiCinema Film Award che gli permette di andare a Los Angeles a rappresentare l'Italia. Vince anche importanti riconoscimenti in FilmFestival Internazionali come Stati Uniti, Cina, Nigeria, Giordania, Kenya, Svezia, Bulgaria, Svizzera e Canada. Tra i suoi ultimi lavori ricordiamo: Al di là del mare, Nives, Pari pari mia, Bad e Come le onde.

Комментарии


bottom of page