top of page

Coppe Europee: il bilancio delle italiane




Il bilancio delle sette squadre italiane nelle competizioni europee nei penultimi 90’ non lascia tutti entusiasti, ma permette a tutti di sperare nel passaggio dei gironi.

L’Inter dopo la prova convincente in campionato, batte il suo incubo nelle ultime stagioni, lo Shakhtar con un secco 2-0 ad opera di Dzeko, arrivato sotto la Madonnina per sostituire Romelu Lukaku, oggi non più protagonista ma assente nella straripante vittoria del Chelsea contro la Juventus: un 4-0 che non lascia spazio ad eventuali giustificazioni.

Il Milan corsaro a Madrid, dove al fotofinish trova il gol con Junior Messias, utile per superare il non-gioco del Cholo Simeone.

Pareggio al fotofinish a Berna, dove un Muriel specialista delle punizioni entra solo per insaccare il pallone sul primo palo, lasciando sperare ancora l’Atalanta.

La campagna di Russia premia la Lazio e blocca il Napoli: gli uomini di Sarri vincono con un secco 0-3, con una doppietta del rientrante Immobile; i partenopei vengono sconfitti per 2-1, in una gara mia entrata nel vivo, se non per le polemiche post partita e social.

In Conference League la Roma ritrova i tre punti e la qualificazione, così come Zaniolo e Abraham che ritrovano il gol nel 4-0 finale contro il Zorya.

Negli ultimi 90’ potremmo vedere tutte le squadre italiane accedere alla fase ad eliminazione o vedremmo le nostre rappresentanti dimezzate?

Comentários


bottom of page