top of page

Dopo lo spettacolo di ieri, l'Etna torna a tacere

Sono rientrati i valori del tremore interno, indice dell'energia presente nei condotti magmatici interni dell'edificio vulcanico, e si può dire "tutto a posto". È l'Ingv ad abbassare l'allerta, che è arancione e non più rossa.


Ciò che rimane dell'intensa attività di ieri sono due deboli colate nella zona sommitale dell'Etna e tanta cenere lavica mista a materiale piroclastico sparsa ovunque su diversi paesi etnei e sui paesi della costa Ionica, che sono tutti neri.


Spazio aereo non turbato dalla fase eruttiva della "Signora", che non ha infatti inciso negativamente sull'operatività dell'aeroporto internazionale Vincenzo Bellini, che ha continuato a far decorare ed atterrare gli aerei.


Una nota emessa dal Comune di Giarre avvisa la cittadinanza che "è stato attivato un numero telefonico per richiedere la rimozione della sabbia vulcanica rimossa da tetti, balconi e terrazze". Il numero telefonico da contattare è il seguente: 095963418.

Comentarios


bottom of page