top of page

Elezioni politiche 25 settembre, la svolta a destra degli italiani. Affluenza dei votanti a Messina



Dopo tante parole spese per prendere i voti,  delusi e diffidenti a parte, si pensa almeno adesso che i votanti “vincitori” si aspettino i fatti, perché le buone intenzioni dovrebbero essere di tutti i candidati, indifferentemente dal partito, perché piuttosto il programma elettorale e la linea politica si dovrebbero distinguere a seconda dei principi alla base di ciascuna coalizione arrivando agli italiani grazie ai mezzi di comunicazione di massa. Anche se vi è un fenomeno, a dir poco anormale, specialmente visibile in Sicilia e che potrebbe confondere le aspettative dei votanti, in cui molti candidati, saltellano da un partito all’altro delle diverse coalizioni, dimenticandosi il colore politico e sembra che questo sia normale e pertanto tutto scorre nella normalità dei votanti ( votanti in Sicilia il 62,76% ). Tornando in Italia, ieri, la maggioranza degli italiani (affluenza alle 23 al 63,95%) per queste ultime elezioni ha puntato sulle parole di Giorgia Meloni svoltando a destra. Vista la grinta sembrerebbe che lontanamente questa vorrà deludere i suoi votanti così detti Italiani. Oggi Fdi è il primo partito in Italia, a seguire il Pd mentre il M5s si colloca come terza forza e la Lega è in calo. Questa è la situazione italiana che arriva dalle urne anche se i conteggi non sono ancora definitivi. 


Intanto i siciliani sono in fermento, vogliono sapere chi sarà il prossimo presidente della regione, i senatori e i deputati all’Ars. In aggiornamento live,  i dati delle elezioni Politiche del 25 settembre 2022 sono consultabili al sito:


A Messina, il rilevamento dell’affluenza dei votanti, alla chiusura definitiva dei seggi, ha fatto registrare 104.099 votanti (51.387 uomini, 52.712 donne) su 178.926 elettori pari ad una percentuale del 58,18 per cento per il Senato, 104.136 votanti (51.426 uomini, 52.710 donne) su 178.926 elettori pari ad una percentuale del 58,20 per cento per la Camera e 104.088 votanti (51.360 uomini, 52.728 donne) su 191.435 elettori pari ad una percentuale del 54,37 per cento per le Elezioni Regionali. 

Il rilevamento dell’affluenza dei votanti a Messina, per le Elezioni Amministrative 2022 dello scorso 12 giugno, alla chiusura definitiva dei seggi, ha registrato 106.878 votanti (uomini 52.065, donne 54.813) con la percentuale del 55,64 per cento.

 Per le Amministrative 2018 il rilevamento dell’affluenza, sempre alla chiusura dei seggi, fu di 127.977 votanti con la percentuale del 64,98.

Per le Politiche 2018, percentuale definitiva del 62,87 con 106.832 votanti per il Senato e 116.963 votanti per la Camera con una percentuale del 62,85. 

Alle Elezioni Regionali del 2017, alla chiusura dei seggi, 51,13 per cento con 100.973 votanti (uomini 50.499, donne 50.474). Per le Amministrative del 2013, quando si votò anche nella giornata di lunedì, percentuale definitiva del 70,22 con 141.662 votanti.

Comments


bottom of page