top of page

Green pass sui traghetti: De Luca sospende la protesta, risultato ottenuto.



Dopo circa 72 ore, il sindaco dimissionario Cateno De Luca, sospende la protesta contro l'obbligo del super green pass per usufruire dei traghetti dalla Calabria per arrivare in Sicilia.

De Luca, aveva iniziato la sua protesta, pernottando dentro una tenda da campeggio all'imbarco dei traghetti in direzione Villa San Giovanni, per evidenziare l'incongruenza tra quanto deliberato dai presidenti delle regioni Sicilia e Calabria, Nello Musumeci e Roberto Occhiuto, in merito al tipo di green pass necessario per usufruire del trasporto marittimo.

Nella serata di ieri, si è trovato l'accordo fra le due regioni, permettendo ai cittadini e non di attraversare lo Stretto tramite l'utilizzo di quel che viene denominato green pass base, che comprende anche il solo tampone negativo. De Luca tramite i suoi social ha informato i cittadini: "il Presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, ha appena firmato un’ordinanza che prevede la possibilità di utilizzare i mezzi di trasporto pubblico e collegamento marittimo tra la Regione Calabria e la Regione Sicilia anche con il possesso del cosiddetto green pass base (avvenuta guarigione, vaccinazione o tampone negativo).".

Comentarios


bottom of page