top of page

Il caso “Christmas Festival” di Sant’Agata Militello ad Amara Terra mia



La manifestazione denominata “Christmas Festival” che si è svolta nel lungomare, nella villa comunale Bianco del comune di Sant’Agata di Militello in tre giorni e precisamente il 21-22-23 dicembre scorso, ha suscitato, nelle modalità in cui è stata organizzata, diverse perplessità e punti di posizione soprattutto da parte dell’opposizione consiliare di minoranza. “ Amara Terra mia”, il programma di Telespazio ch. 611 dgt, e pagina fb “Amara Terra mia” ha affrontato l’argomento, da più punti di vista, nel corso della puntata andata in onda venerdì 31 dicembre. A seguito delle restrizioni covid e della tabella del Ministero delle attività consentite dal 6/12/2021 al 15/1/2022, in base alle disposizioni nazionali in vigore per il contenimento della diffusione dell'epidemia da COVID-19 e alle ordinanze del Ministro della Salute, a cui si applicano le misure previste per il contenimento del diffondersi della pandemia, si è creato un vero e proprio caso sulla manifestazione che, secondo quanto documentato con una nota del comune, ha avuto il patrocinio e l’autorizzazione dell’utilizzo degli spazi pubblici necessari del comune di Sant’Agata di Militello. I dubbi e le perplessità sono insorte inoltre, per il considerato diseguale approccio con cui l’amministrazione avrebbe consentito un evento di tale portata, inserendolo nel cartellone degli eventi natalizi, rispetto alla non organizzazione e quindi annullamento, nel mese di novembre, della Fiera Storica di Sant’Agata di Militello.

Comentarios


bottom of page