top of page

Il FC batte ai rigori il San Luca e continua la corsa in Coppa Italia





Dopo l'1-1 nei tempi regolamentari sono serviti i calci di rigore per decretare la vincente tra Football Club Messina e San Luca, nel match valevole per il primo turno della Coppa Italia che vede coinvolte le squadre di Serie D. Dopo la sconfitta per 1-0 contro il Licata, nella prima giornata di campionato, i giallorossi ritrovano la vittoria e la fiducia giusta per proseguire questo avvio di stagione. Il tecnico Mancuso schiera il seguente undici: Selmi; Perez, Aliaga, Massa, Iurato; Faraone , Fioravanti, Rosa; Mbengue, Siaj, Landi. La formazione calabra risponde schierando: Scuffia, Staropoli, Battimili, Maesano, Barnofsky, Diallo, Sidibe, Mauro, Guerris, Viola, Nikolic. Peloritani subito in vantaggio, al 9' Mbengue viene servito da Faraoni e deposita il pallone in rete, è 1-0. Gli ospiti non stanno a guardare e reagiscono trovando il pareggio al 18', grazie alla rete Nikolic che fissa il punteggio sull'1-1. Il FC nonostante la doccia fredda prova subito a tornare avanti e ci prova con Fioravanti che alla mezz'ora impegna il portiere avversario. La ripresa si gioca a ritmi molto bassi, complice anche il caldo, con le due squadre che cercano di sfruttare le pochissime occasioni a disposizione. Al 54' il San Luca si rende pericoloso con Mauro che però manda il pallone oltre la traversa. Anche il FC prova a rendersi pericolo, soprattutto con Aliaga che però, al 75', non trova lo specchio della porta. Senza vincitore nei 90', servono i rigori per decidere chi accederà al prossimo turno della Coppa. Dopo la sequenza di tiri dal dischetto a spuntarla sono i giallorossi grazie alle parate di Selmi che sventa i rigori avversari.




TABELLINO


FC MESSINA vs. SAN LUCA: 4-3 (d.c.r)


FC MESSINA: Selmi; Perez (69' Valente), Aliaga, Massa (57' Garcia), Iurato; Faraone (59' Licciardello), Fioravanti, Rosa (73' Piccione); Mbengue, Siaj, Landi (83' Thiam). All. Mancuso.


SAN LUCA: Scuffia, Staropoli (55' Amenta), Battimili, Maesano, Barnofsky, Diallo (79' Crucitti), Sidibe (89' Condemi), Mauro, Guerris (71' Puleo), Viola (65' Mammoliti) , Nikolic. All. Ignoffo.


ARBITRO: Aronne di Roma 1 (Assistenti: Almanza-Giudice).


MARCATORI: 9' Mbengue; 18' Nikolic;




Giuseppe Cannistrà




تعليقات


bottom of page