top of page

Maltempo e disagi in Sicilia, interrotti collegamenti con le Eolie



PALERMO (ITALPRESS) – Il maltempo torna ad abbattersi sulla Sicilia ed è nuovamente pesante la conta dei danni. Nella notte una vera e propria tempesta si è scagliata sulle isole Eolie con un vento violentissimo che ha costretto all’interruzione dei collegamenti via mare con le coste siciliane. I traghetti di Caronte e Liberty Lines non sono stati autorizzati a partire da Milazzo e i passeggeri sono attualmente fermi in attesa che migliori la situazione. Disagi a Lipari e Vulcano, con le onde che lambiscono le case sulla costa e con una mareggiata che ha distrutto alcune coltivazioni. Per tutta la giornata di oggi, la Protezione Civile ha emesso un avviso di allerta gialla per rischio idrogeologico, in particolare nelle provincie di Messina e Palermo. Prevista neve a bassa quota e in mattinata i primi fiocchi sono stati avvistati a Monreale e nel circondario del palermitano.

Nel capoluogo, in particolare, il forte vento nella notte ha portato alla caduta di alcuni alberi in strada, mentre in diverse zone della città la pioggia ha provocato dei rallentamenti alla viabilità. Uno dei cancelli di ingresso al Parco della Favorita, posizionato all’inizio di viale Rocca nel suo incrocio con viale del Fante, per il forte vento si è sganciato dai cardini ed è finito di traverso incastrandosi tra la struttura in muratura che lo sorregge e l’altra anta. La strada, nei pressi dello Stadio e del Giardino Vincenzo Florio, molto frequentata per raggiungere Palermo da Mondello e viceversa, è rimasta bloccata alla circolazione veicolare.

bottom of page