top of page

Messina, minorenne non si ferma all'alt e travolge due agenti


Messina - Tragedia sfiorata in via XXIV Maggio: due agenti, rispettivamente della Polizia Municipale e della Polizia di Stato, sono stati travolti da uno scooter.

E' accaduto sabato sera, intorno alle 20,30, durante un controllo interforze, mirato al contrasto del fenomeno delle baby-gang e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella strada del centro, un quindicenne alla guida di un SH 350, invece di fermarsi all’alt imposto, ha pensato bene di non rallentare ma di proseguire nella direzione dei militari.

Il poliziotto ha riportato una costola fratturata, con prognosi di un mese, mentre il vigile urbano ha accusato un travaso di liquido nell’articolazione del ginocchio, con una prognosi di 10 giorni.

Per il minorenne, bloccato dagli altri agenti presenti sul posto, è stato disposto lo stato di fermo, in attesa della convalida dell’arresto, con l’ipotesi di reato di tentato omicidio.

Solidarietà ai due militari è stata espressa dallo Csa, dalle Rsu e dal dipartimento di Polizia locale.


ความคิดเห็น


bottom of page