top of page

Milazzo. Sulla possibilità di azzerare la giunta interviene il Movimento Politico “Partiamo da Qui”: «Sosteniamo la necessità di un confronto!»

Sulla decisione del Sindaco Pippo Midili di azzerare la giunta, interviene il Movimento Politico “Partiamo da Qui” presieduto da Ninni Petrella e coordinato, su Milazzo, da Felice Nania

Il movimento politico "Partiamo da Qui", dopo aver preso atto dell'azzeramento della giunta comunale a Milazzo, chiede al sindaco Pippo Midili un confronto tra le parti. Tale richiesta è espletata tramite un comunicato.



Il comunicato del Movimento Politico, "Partiamo da Qui"

«Apprendiamo da alcuni organi di stampa di alcuni “rumors” circa la scelta del Sindaco di Milazzo, Pippo Midili, di azzerare la Giunta per un chiarimento con le forze che hanno sostenuto la sua coalizione. Noi di "Partiamo da Qui" vogliamo ricordare che la nostra partecipazione alle ultime elezioni è stata importante: ha permesso all'attuale amministrazione di portare a casa due consiglieri comunali ed un assessore.
Ci siamo già confrontati nelle scorse settimane con altri movimenti e formazioni civiche milazzesi, condividendo perplessità e timori circa il quadro attuale, sostenendo la necessità di un confronto in vista delle amministrative ormai dietro l’angolo.
Questo è un atto che, anche se tardivo (probabilmente si sarebbe dovuto fare molto prima e non a seguito del risultato delle elezioni europee), permetterebbe di capire il reale "status quo" della maggioranza e le reali prospettive del quadro politico con cui approcciare le prossime elezioni.
"Partiamo da Qui" propone anche un più stretto raccordo con le formazioni civiche con cui si è manifestata una sintonia di intenti ed analoga lettura dei fatti politici locali per la costruzione di un “fronte civico” che dia forza alle voci “non schierate” sui partiti tradizionali e che sono una delle espressioni più autentiche del sentire dei milazzesi».

Comments


bottom of page