top of page

Natale 2021, arte e coreografie per il verde pubblico di Messinaservizi


Una riqualificazione del verde pubblico in vista delle Festività natalizie urgeva. Ad occuparsene Messinaservizi Bene Comune. Arredi artistici e coreografici predisposti a piazza Municipio (2000 mq) e piante (circa 1000) messe in posa con l'intento di ricreare la tipica atmosfera natalizia. Non mancheranno alberi di Natale a ravvivare le centrali piazze Duomo e Castronovo, nonché piante ornamentali.

Interventi sono stati eseguiti anche a piazza Unione Europea (piazza Municipio), via Consolato Del Mare, piazza Antonello, piazza Ettore Castronovo, piazza Duomo, via Cristoforo Colombo, nei pressi della statua di Piazza Immacolata di Marmo. In particolare, a piazza Unione Europea tutte le aiuole hanno ricevuto un allestimento coreografico e artistico e la riqualificazione ha i nteressato circa 2.000 mq con la messa in posa del prato e di circa 1.000 piante tra cespugli, stelle di natale e piante tappezzanti. Alberi di Natale alti 10 metri a piazza Municipio e piazza Ettore Castronovo e un arredo, scenografico ed artistico mediante un’isola di verde con prato, cespugli e piante di vario genere di circa 100 mq. ciascuna.

A Piazza Duomo, è stata creata una composizione floreale a tema natalizio con vasi con stelle, ciclamini e cespugli colorati, così come nelle aiuole di via Cristoforo Colombo e vicino alla statua di Piazza Immacolata di Marmo. Tutti gli interventi rientrano nell’ambito della riqualificazione del verde di Messinaservizi Bene Comune che daranno una visione diversa di cura e rispetto degli spazi verdi.

Gli alberi di Natale scelti (con zolla) consentiranno la ripiantumazione al termine delle festività natalizie. “Con queste particolari attenzioni per la cura del verde e con l’installazioni di queste piante ornamentali – spiegano il presidente di Messinaservizi Giuseppe Lombardo insieme a tutto il CdA e all’assessore all’ambiente Dafne Musolino – abbiamo creato un atmosfera natalizia che possa rincuorare i messinesi in questo difficile periodo di pandemia. È stato un grande sforzo nell’interesse della cittadinanza che speriamo sia apprezzato e rispettato cercando di mantenere anche per il futuro tutte le aree a verde in modo decorso per puntare sempre più ad una città green”.




Commentaires


bottom of page