top of page

Perché Messi ha vinto il Pallone d'oro?


Che sia chiaro, la domanda riportata nel titolo non è una provocazione, Messi è sempre Messi, per molti il più forte calciatore della storia, che ha ispirato più di una generazione e ha fatto innamorare milioni di appassionati.

Alla luce di quanto appena detto è una scelta quasi scontata e facile assegnare il Pallone d'Oro proprio a lui, l'implacabile numero 30 del PSG accasatosi proprio quest'anno sotto la Torre Eiffel, lasciando tra le lacrime casa sua, ovvero Barcellona. Quest'anno però l'assegnazione del Balon d'Or ha suscitato molte polemiche, per molti non doveva essere Messi il vincitore, ma Lewandowski che negli ultimi due anni ha collezionato trofei su trofei siglando addirittura 109 gol.


Tra le polemiche generali venute fuori nella tarda serata di ieri ed oggi, su tutti quelle della stampa tedesca proviamo a fare ordine.

Il prestigioso premio di France Footbal viene assegnato secondo determinati criteri:

- Prestazioni individuali e di squadra

- Talento e sportività

- La carriera del giocatore

- Personalità e carisma


Cosa ha fatto Leo Messi durante l'anno solare 2021 per potersi aggiudicare questo premio?

- 56 partite giocate: 29 con il Barcellona, 11 con il Psg e 16 con l'Argentina

- 41 gol: 28 con il Barcellona, 4 con il Psg e 9 con l'Argentina

- 16 assist: 8 con il Barcellona, 3 PSG, 5 Argentina

- Capocannoniere della Liga con il Barcellona

- Capocannoniere, miglior assit-man e miglior giocatore della Coppa America

- Vittoria della Coppa America

- Vittoria Coppa del Rey con il Barcellona


Per molti tutto ciò non basta per poter vincere il Pallone d'Oro, e con tutta onestà ci sentiamo di dire che forse questo non era l'anno in cui Messi meritava il premio, rimane pur sempre il più forte giocatore della storia, ma ciò non deve essere sinonimo di vittoria certa solo perché è riconosciuto come il calciatore più forte di sempre.

Ogni anno l'assegnazione del Pallone d'Oro è susseguita sempre da polemiche, francamente è sempre molto difficile mettere d'accordo tutti su una scelta caratterizzata da pareri soggettivi fomentati anche da gusti personali, fatto sta che piaccia o no, il vincitore quest'anno è Messi per la settima volta nella sua fantastica carriera.







Comments


bottom of page