"fRANCHITTO" PRENOTA UN POSTO ALLA PRIMA
blog teleespazio messina 611
Cerca

Serie D senza fine: ancora un rinvio per ACR e FC




Sono giorni di caos quelli che si stanno vivendo nel girone I del Campionato di Serie D; infatti, a causa di nuovi casi di positività da Covid-19 di alcuni componenti delle squadre impegnate nel torneo, molte partite della 33a giornata, che doveva giocarsi lo scorso mercoledì, e altre della 34a sono state rinviate a data da destinarsi. Tra i match senza data vi sono anche quelli delle due squadre messinesi, ACR e FC, distanziate di sole 2 lunghezze a due giornate dal termine e impegnate nel duello promozione. Tramite una nota la Lega Nazionale Dilettanti ha dichiarato che, in seguito al provvedimento preso dalla ASP della città di Ragusa, sono state ufficialmente rinviate: S. Agata-ACR Messina, FC Messina-Roccella, Cittanovese-Santa Maria Cilento e Marina di Ragusa-Rende.

Invece le altre gare, Rotonda-Dattilo, Castrovillari-Licata, Gelbison-Paternò, Acireale-San Luca e Biancavilla-Troina, si svolgeranno regolarmente il 19 giugno. La Lega Dilettanti ha dichiarato, inoltre, che la calendarizzazione delle gare non disputate sarà programmata e pubblicata il 21 giugno. In seguito alle decisioni della Lega Dilettanti, il direttore dell'area tecnica dell'ACR Messina, Cocchino D'Eboli, ha espresso la propria perplessità e il proprio dissenso riguardo la possibilità che la stagione possa protrarsi oltre il mese di giugno; affermando, inoltre, che sarebbe giusto cristallizzare la classifica così come accaduto la scorsa stagione. L'Avv. Luigi Barbiero, coordinatore della Lega Dilettanti ha affermato che non vi sarà nessuna cristallizzazione e il campionato si concluderà normalmente, anche se si dovesse giocare nel mese di luglio. In attesa di sapere quando potranno scendere in campo, i club continuano ad allenarsi per non perdere il ritmo e farsi trovare pronti per lo sprint finale.




Giuseppe Cannistrà

Foto: SpazioSport