top of page

Sui Nebrodi torna la Giornata europea dei Parchi


Sant’Agata di Militello - Confermate anche per quest’anno le iniziative dedicate alla “Giornata europea dei Parchi”.

LaGiornata Europea dei Parchi è stata istituzionalizzata nel 1999 dalla Federazione Europarc, con il fine di celebrare le aree protette in tutta Europa e avvicinare le persone alla natura, offrendo una varietà di attività ed eventi da vivere all’interno dei parchi e delle aree protette.

Il Parco dei Nebrodi, ha realizzato per quest’anno un calendario di nove eventi itineranti tra diversi comuni del territorio dei Nebrodi. La prima iniziativa si terrà a San Fratello il 18 maggio, un evento di educazione ambientale denominato “Tra Terra e Cielo di albero in albero”, un’iniziativa che nasce in concomitanza di un altro appuntamento internazionale il “Fascination of Plants Day”: la giornata internazionale del fascino delle piante, promossa in tutto il mondo.

Gli altri eventi previsti in calendario a partire dal 18 maggio fino al 31 maggio prevedono: ad Ucria la realizzazione di due giornate, una dedicata al “Meraviglioso Mondo delle Api e le sue problematiche” ed un’ altra dal titolo “Territorio che nutre”; nel comune di Maniace, in collaborazione con la locale Pro Loco e l’Istituto Comprensivo Carlo Levi, verrà realizzato un laboratorio didattico di “Lavorazione e trasformazione dei grani antichi Siciliani”; a Cesarò si ci sarà il “Torneo di giochi popolari” e la “Riapertura Sala Convegni Palazzo Zito – Presentazione Video da parte del Servizio Civile di Cesarò”. Il 31 maggio si concluderanno le iniziative per la Giornata Europea dei Parchi con la premiazione del concorso “Vivere il suolo”.

In concomitanza del 24 maggio, ricordando la data istitutiva della Giornata europea dei Parchi avvenuta nel 1909, nella sede del Parco dei Nebrodi, a Sant’Agata di Militello, si terrà la conferenza stampa del Presidente Domenico Barbuzza, che illustrerà gli eventi organizzati, presentando al contempo il bilancio del biennio del proprio mandato.

Comments


bottom of page