top of page

Tragedia nel mondo del lavoro: morto un operaio messinese

Ennesima tragedia nel mondo del lavoro, la vittima è un operaio di nome Salvatore Marchetta di 50 anni, precipitato da una impalcatura.



L'uomo, secondo una prima ricostruzione della Polizia, stava montando un infisso in un'abitazione al secondo piano di una palazzina, avrebbe perso l'equilibrio e sarebbe quindi caduto. E' stato trasportato in condizioni critiche all’ospedale Papardo, ma i medici non sono riusciti a salvarlo.


La notizia della sua scomparsa, diffusa dal Nucleo Diocesano Civile, ha lasciato una profonda amarezza nella città peloritana, egli era una persona apprezzata e conosciuta. L'uomo oltre a svolgere la professione di operaio, era anche uno steward e spesso prestava servizio allo stadio.



Nota del Nucleo Diocesano Civile

«Con enorme tristezza apprendiamo della morte di un amico, Salvatore Marchetta grande uomo e grande professionista, un grande Steward, abbiamo collaborato in varie occasioni insieme. Riposa in Pace grande amico nostro, un abbraccio alla famiglia da parte dei volontari del Nucleo Diocesano».





Comentarios


bottom of page